Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2024 alle ore 13:02

Ippica & equitazione

09/11/2023 | 10:00

Ippica, all’Ippodromo Snai La Maura appuntamento del venerdì con sette corse interessanti

facebook twitter pinterest
ALL’IPPODROMO SNAI LA MAURA APPUNTAMENTO DEL VENERDÌ CON SETTE CORSE INTERESSANTI

ROMA – All’Ippodromo Snai La Maura di via Lampugnano 95 a Milano, venerdì 10 novembre dalle ore 13:10 (cancelli aperti dalle ore 12 - prova di qualifica alle ore 12:50), è in programma la 41^ giornata di trotto con sette corse in programma. La riunione è incentrata sulle due condizionate a centro della riunione, con il Premio Callmethebreeze e il Premio Scuderia Colibrì, rispettivamente alla 3^ e 4^ corsa. Partiamo dalla prima, riservata ai cavalli di 2 anni non vincitori di 4.000 euro in carriera in cui il solo Face Time Dvs ha ottenuto un piazzamento mentre gli altri, tra chi debutta e chi per ora è finito squalificato, hanno mostrato poco. A sensazione ci affidiamo a Fantastic Gio atteso sia a Milano sia a Torino dopo valide sgambature. I debuttanti Fortedeimarmi Dr e Ostrea Boko le prime alternative. L’altra condizionata, per il Premio Scuderia Colibrì, è per i cavalli di 4 anni non vincitori di 35.000 euro in carriera. Una corsa che sulla carta appare molto interessante in cui spiccano tra i partenti le due Doroty, Del Sauro e Degli Dei, dato che hanno una collocazione invitante. La targata Degli Dei deve comunque evitare l’errore e dimostrarsi più tranquilla, mentre la Del Sauro farà come sempre leva sul secco ed incisivo parziale che, unito alla rapidità di base, la rende assolutamente competitiva. Demetra Amg, in errore all’ultima uscita, pur confinata all’esterno della prima fila ha i mezzi per emergere al pari di Dalila Bar valida seconda e in 1.12.8 all’ultima. Decimomeridio Gpd e D Day As sperano in uno svolgimento favorevole che li aiuti a risalire dalla seconda fila. Come sempre curiosa la corsa del Trotto Montato, in questo programma posizionato a chiudere la giornata. Si tratta di un Handicap ad Invito sulla distanza di 1650 metri e valido per il Premio Traders, in cui Vaprio, al rientro da alcuni mesi di assenza ed in preparazione per il meeting parigino dove ha già avuto modo di mettersi in evidenza lo scorso anno, dovrà recuperare 40 metri ai validi habitué della specialità. Dezio Josselyn, dopo una valida ma sfortunata prova a Roma, ha ritrovato la vittoria proprio sulla pista precedendo alcuni dei rivali odierni. L’ospite tedesco Troublemaker presenta carta di spessore che, unita agli ottimi risultati ottenuti proprio al montato, ne fanno un sicuro protagonista. Baccani secondo nella citata occasione medita il colpo grosso e non può essere trascurato al pari di Zanza Frank inaspettatamente fuori quadro ma in possesso di tutto per il pronto riscatto. Silverado Lux la possibile sorpresa Riprendendo la cronologia delle uscite delle sette prove sul circuito milanese, avvio di riunione con il Premio Danish Melody per i cavalli di 3 anni a reclamare a 8.000 euro affidati alle mani dei Gentlemen Enorme Nap forte di tre piazze d’onore e tre successi l’ultimo dei quali proprio sulla pista ed in coppia con il sempre più lanciato Fabio Marchino merita la prima citazione. Enos e Elite Cam sono stati sconfitti proprio da Enorme e cercheranno una difficile rivincita. Easy Quite Fbs deve ritrovare la forma estiva così da poter diventare un fattore. Evita del Ronco arroccata in corda ed Elodie Stecca le sorprese. A seguire il Premio Beautiful Colibrì, doppia reclamare per cavalli di quattro sui 1650 metri in cui i cavalli a reclamare per 4.000 euro cercheranno di capitalizzare i 20 metri di vantaggio rispetto a quelli a reclamare per 8.000 euro. I due penalizzati Don Toni Jet e Diablo Roc hanno i mezzi ed il parziale per recuperare la penalità. Allo start Doki Doki medita fuga a ritmo elevato obbiettivo non facile ma nemmeno impossibile da raggiungere. Il recente secondo posto ottenuto da Divo Op lo accredita ad un ruolo di possibile sorpresa al pari del costante e regolare Don Salvio Jet. Saltando alla 5^ corsa, ecco in pista la condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 15.000 euro in carriera alle prese sui 1650 metri con partenza tra i nastri e valida come Premio Gilly LB. Eselalunadisse Bigi è reduce da un valido successo e vista la collocazione punta al bis nei confronti di Ector Zl in costante ascensa come indica il curriculum recente fatto di vittorie e due piazze d’onore. L’ospite Ercules Bar e Elon Mail fino ad ora poco costante sono alternative più che possibili. Alla penultima all’Ippodromo Snai La Maura il Premio Diletta Axe, prova per cavalli anziani di categoria F/E al via sui 1650 metri in cui il rientrante Colobrì Jet si fa preferire a Capiroska Font in errore in occasione della trasferta francese dopo il netto successo ottenuto a Torino. Aladin Bar offre sempre rendimento costante e punta ad un piazzamento al pari di Barbarachiara Fi reduce dal nulla di fatto nel Trofeo Luigi Canzi. Prossimi appuntamenti con il trotto a Milano nelle giornate di venerdì 17 e 24, mentre il mese di dicembre si apre alla grande con la Coppa di Milano, giovedì 7, prova di Gruppo III, preceduta dalla riunione di domenica 3. 

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippicA betflag MILANO PER IL GRAN PREMIO ENCAT

Ippica, Betflag: a Milano si corre il Gran Premio Encat

22/02/2024 | 12:30 ROMA - Milano campo principale della domenica. Va infatti in scena il Gran Premio Encat (euro 35.200, metri 2250), Gruppo III riservato ai free for all, i trottatori anziani. Sono in otto dietro le ali dell'autostart. E' una...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password