Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2024 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

17/05/2024 | 15:30

Ippica, anche quest’anno lo spettacolo del “Derby Italiano di Galoppo” in diretta in oltre 15 nazioni grazie a MST

facebook twitter pinterest
ANCHE QUEST’ANNO LO SPETTACOLO DEL “DERBY ITALIANO DI GALOPPO” IN DIRETTA IN OLTRE 15 NAZIONI GRAZIE A MST

rROMA - Si rinnova l’appuntamento con una delle grandi classiche del galoppo italiano. Domenica 19 maggio, infatti, all’Ippodromo romano delle Capannelle si disputerà la “141ª edizione del Derby Italiano di Galoppo”. 15 i partecipanti di cui 7, ovvero quasi la metà, provenienti dall’estero, a garantire quel carattere di internazionalità che da sempre caratterizza il “blue ribbon” italiano. E proprio su questo tema va ricordato che per il secondo anno consecutivo, grazie agli accordi con i propri partners che operano all’estero, il canale di MST, MST-IROP,trasmetterà in alta definizione in oltre 15Nazioni, le immagini di un convegno particolarmente interessante che nelle nove corse in programma vedrà ben 101 cavalli al via. Il più grande evento del Galoppo Italiano sarà visibile in Paesi come Argentina, Australia, Belgio, Canada, Cipro, Germania, India, Irlanda, Messico, Perù, Polonia, Spagna e Turchia. Tutti paesi dove già lo scorso anno si è riscontrato un grande interesse e un conseguente successo delle corse disputate nell’impianto sulla storica via Appia. Tra gli operatori collegati ci saranno il Turkey Jockey Club e SIS che diffondono le immagini delle corse praticamente in tutto il globo per cui si attendono anche buoni dati sul piano della raccolta delle scommesse. In questo senso particolare attenzione ai numeri che perverranno da Regno Unito e Irlanda dove, vista anche la qualità delle corse, si registrerà probabilmente l’interesse più rilevante da parte degli scommettitori locali. Sul piano puramente sportivo sarà una giornata davvero eccezionale: basti pensare che ammontano a oltre un milione di euro i premi in denaro che saranno distribuiti sul traguardo a partire dalle 14.45, quando scenderanno in pista le femmine di 2 anni per partecipare al “Premio Alessandro Perrone” Listed Race sui 1100 metri della pista dritta. Il Derby sarà posizionato in corrispondenza della quinta corsa, alle 17.30, preceduto dal “Premio Arnaldi”, riservato ai gentlemen rider e alle amazzoni. Grande attenzione merita il “Premio Presidente della Repubblica”, Gruppo III per gli anziani di 4 anni e oltre sui 1800 metri e, naturalmente, il “140° Derby Italiano di Galoppo”, riservato ai migliori 3 anni che si affronteranno su percorso di 2200 metri. Quindi le altre Listed Race:il “Premio Carlo D'Alessio”, per agli anziani sulla distanza dei 2400 metri, il “Premio Tudini”, per cavalli di 3 anni e oltre sulla distanza di 1200 metri, e il “Premio Mauro Sbarigia”, per 3 anni sul miglio. In chiusura il tradizionale “Premio Edmondo Botti”, Handicap Principale per anziani sui 2400. Da segnalare la quota rosa del pomeriggio, rappresentata dal “Premio Fegentri Ladies Rider”, un handicap riservato alle amazzoni che da anni è abbinato alla giornata del Derby e richiama le migliori ladies rider di tutta Europa. Confermato anche il ruolo determinante di MSTnella diffusione e commercializzazione delle immagini delle corse italiane all’estero. Secondo Michele Rosi, Head of Operations and Business Development .

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password