Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/02/2024 alle ore 21:08

Ippica & equitazione

01/10/2022 | 15:00

Azzurri, campioni d'Europa e pronti per il Mondiale: c'è un'Italia da tifare a novembre e gioca a Polo

facebook twitter pinterest
Azzurri campioni d'Europa e pronti per il Mondiale: c'è un'Italia da tifare a novembre e gioca a Polo

ROMA - Sui campi del Roma Polo Club ci sono le migliori squadre del Paese che in questi giorni si giocano lo scudetto. Tra di loro, diversi azzurri. Anzi, i protagonisti di una grande impresa, e così scopriamo che a novembre un’Italia da tifare c'è. Nei giorni in cui la malinconia sportiva per l’assenza della Nazionale di calcio dal Mondiale in Qatar sarà struggente – ha detto il ct Mancini, amarissimo: «C'è poco da fare, bisogna scavallare novembre e dicembre...» riferendosi alla botta emotiva di dover guardare il Mondiale di calcio in tv - dall’altra parte del mondo ci sarà una maglia azzurra in campo che proverà a prendersi la gloria e issarsi sul tetto del mondo. È l’Italia del polo, che nel paradiso terrestre di Palm Beach (in Florida) sarà tra le otto squadre partecipanti all’International Polo World Championship, i Mondiali di polo. L'Italia – proprio come gli azzurri del Mancio – è campione d'Europa in carica e nel sorteggio ha evitato i parenti stretti di Dybala e Messi, e cioè i fenomeni dell'Argentina, la squadra favorita per alzare la coppa più ambita. I nostri ragazzi nella fase a gironi se la vedranno con Uruguay (prima avversaria, sabato 29 ottobre), Australia e Stati Uniti. Nel girone A, con i campioni in carica dell'Argentina, ci sono Messico, Pakistan e Spagna.  E se per gli Azzurri di Mancini gli spareggi sono stati fatali, per gli Azzurri del polo i playoff hanno invece decretato l'accesso alla fase finale di Palm Beach: l’Italia, guidata dal tecnico Franco Piazza – lo Special One del Polo tricolore – e dal capo equipe Alessandro Giachetti, si è qualificata a maggio vincendo gli spareggi di Chantilly, in Francia, superando Svizzera, Francia, Germania e Spagna. Stefano Giansanti, Goffredo Cutinelli Rendina, Martin Joaquin, Silvestre Fanelli e Giordano Flavio Magini i protagonisti dell’impresa, gli stessi che in queste ore al Roma Polo Club si stanno giocando lo scudetto del polo, con i relativi, appassionanti "incroci azzurri" ad arricchire la resa dei conti per il titolo.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

EPIQA PRESENTA IO SONO VARENNE IL FIGLIO DEL VENTO

EPIQA presenta "Io sono Varenne, il figlio del vento"

19/02/2024 | 18:30 ROMA - Il fruscìo delle foglie mosse dal vento, il rumore in lontananza dello scalpitìo di un cavallo, una voce profonda che ti proietta nel mondo di un campione, dell'unico cavallo capace di conquistare non solo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password