Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2024 alle ore 20:50

Ippica & equitazione

04/09/2023 | 08:47

Equitazione, FEI Jumping European Championship Milano 2023: Steve Guerdat è il nuovo campione d'Europa

facebook twitter pinterest
Equitazione FEI Jumping European Championship Milano 2023: Steve Guerdat è il nuovo campione d'Europa

ROMA - È Steve Guerdat il nuovo campione europeo di salto ostacoli. Davanti a un pubblico entusiasta, che ha riempito ogni ordine di posto intorno al campo gara dell’Ippodromo Snai San Siro, lo svizzero ha conquistato la medaglia d’oro di  Italia. Open to Meraviglia – FEI Jumping European Championship Milano 2023 al termine di una gara appassionante.

Dopo gli ultimi due impegnativi percorsi validi per la finale individuale tracciati dallo chef de piste Uliano Vezzani, Guerdat in sella a Dynamix de Belheme si è imposto con 0.43 penalità davanti al tedesco Philipp Weishaupt (Zinaday, 4.31) e al francese Julien Epaillard (Dubai du Cedre, 4.61).

Tra i “Top 25” solo cinque cavalieri sono passati indenni sui 12 ostacoli di round 1, con Guerdat unico ad allungare la serie senza errori dopo i tre percorsi netti dei giorni precedenti. Questa ennesima prodezza gli ha consentito di superare nella classifica provvisoria lo svedese Jens Fredricson, leader dalla prima gara di mercoledì scorso ma protagonista di un errore con Markan Cosmpolit.

Nel decisivo round 2 per i “Top 12” i netti sono scesi a quattro. In campo da nuovo leader della gara, Guerdat ha collezionato il quinto suo percorso senza errori e così il titolo è andato in Svizzera. L’asso rossocrociato era alla nona partecipazione agli Europei: finora nell’individuale il miglior piazzamento era stato il 6º posto del 2003, invece a squadre con la Svizzera vantava già due ori nel 2009 e 2021, un argento nel 2005 e due bronzi nel 2003 e nel 2017.

Fredricson ha commesso un altro errore, scivolando giù dal podio che quindi è stato occupato da Weishaupt e Epaillard anche loro senza errori nel giro finale. Il quarto netto di round 2 è stato invece realizzato dal britannico Ben Maher con Faltic HB.

RED/Agipro

Foto credits Massimo Argenziano

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password