Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Ippica & equitazione

25/07/2022 | 08:30

Ippica, Cesena: il Premio Idealsystem e Vision Impianti vinto da Antonio Boccino

facebook twitter pinterest
Ippica Cesena Premio Idealsystem Vision Impianti Antonio Boccino

ROMA - Le caldi notti del Savio regalano sempre piacevoli suggestioni agli appassionati del trotto, con il venerdì del trotter romagnolo teatro di una riunione tecnica aperta dall'entusiastica partecipazione degli allievi guidatori in 13 al via per il "Premio Città di Bellaria", impegnati alle redini di esperti anziani con Aliante Regal ed il piemontese Raffa vincitori dopo percorso d'avanguardia chiuso in 1.15.5 nei confronti di Victor Leo e Bonetto Cas. Dagli allievi ai gentlemen, handicap per anziani "Premio Studio Tecnico Ing. Vadi" e Uisconsis Vol a far valere la legge del più forte nonostante la penalità e la discussa presenza di Splendeur Joueuse, tutto facile per il maturo portacolori di Matteo Zaccherini preminente in 1.15.4 sull'avversario dichiarato mentre al terzo posto è giunta la carneade Boreagal. Alla terza "Premio Olitalia", gran folla in pista ed arrivo sorprendente con il romagnolo doc Mattia Ricci vincitore sulla pista di casa alle redini del suo Deghejo Jo che a fil di palo ha avuto ragione del deludente favorito Dreamwork e di Diablo Gv. Deluso dalla inopinata sconfitta sofferta in precedenza, Antonio di Nardo ha trovato subitaneo riscatto alla quarta "Premio Città di Forlì", grazie al facile assunto di Countach, cadetto di casa Tufano che in 1.16.0 ha facilmente debellato le resistenze di Canaletto Rl a sua volta pericolosamente avvicinato da Clio degli Ulivi. Anziani di lungo corso hanno dato vita alla quinta corsa "Premio Idealsystem e Vision Impianti", la sfida dal maggior tasso tecnico del venerdì cesenate che un inaspettato Antonio Boccino guidato da Maurizio Cheli, ha risolto nelle fasi finali battendo di precisione quanto nettamente il battistrada Aleph Lux, mentre i favoriti Zinko Cub e Vacanza Jet, complice uno svolgimento tattico negativo, hanno chiuso rispettivamente al quarto e quinto posto preceduti anche da Barsela Burlon; per il vincitore media di 1.14.2. Maurizio Cheli alla sesta "Premio Frigoriferi F.lli Tisselli", ha concesso immediata replica riportando alla vittoria la facoltosa Cocochanel Treb, la sorella dei campioni Ringostarr e Duvall che proprio due stagioni orsono debuttò vittoriosamente proprio in riva al Savio e che stasera ha sbaragliato il campo battendo in 1.14.3 un ritrovato Ciclone Tav e la diligente Chanel Trio. Chiusura con gli anziani per il "Premio Comuni della Collina Romagnola" e la rottura a corsa praticamente vinta del leader Ulyan Vik è andata a tutto vantaggio di Velez D'Aghi, convincente nella mani di Giorgio Cassani e vincitore in 1.16.5 sull'accorrente Blackfire Horse e su Tenordelun.

RED/Agipro

Foto: ph. Valentino Brunelli

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022. Fise4all il servizio speciale allo sport

Pratoni 2022. Fise4All, il servizio "speciale" allo sport

24/09/2022 | 17:00 ROMA - Anche oggi, come durante tutto lo svolgimento del doppio evento iridato ai Pratoni del Vivaro, il servizio di assistenza alle persone con limitata mobilità ha consentito loro di vivere al meglio le emozioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password