Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2024 alle ore 20:48

Ippica & equitazione

06/11/2023 | 10:40

Ippica, Ippodromo Capannelle: Master trionfa nel Berdardelli. Noble Title conquista il Premio Umbria, Supereroe vince il Rumon e Mysterious Shadow il Criterium Femminile

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Capannelle Master Berdardelli Noble Title conquista Premio Umbria Supereroe vince Rumon Mysterious Shadow Criterium Femminile

ROMA - All'Ippodromo Capannelle chiusura in bellezza della settimana dedicata al Roma Champions Day con un altro eccezionale appuntamento di galoppo.

Premio Guido e Alessandro Berardelli - In fondo ai 1800 metri della pista grande, resi ancor più selettivi dal terreno faticoso e infìdo, le possenti braccia del maestro Darione Vargiu portano alla vittoria Master (Territories), portacolori Blueberry in allenamento da Stefano Botti, coriaceo nel debellare la concorrenza e respingere l'assalto finale di Diomede, ribaltando così la recente linea del Campobello milanese. Alle loro spalle il favorito tedesco Ghorgan tiene a bada il francese Marselan per il terzo compenso, entrambi calati sensibilmente nel tratto conclusivo. 

Premio Umbria - Netta affermazione del griffato Stefano Botti Turf, Noble Title (Siyouni), in sella al quale Mario Sanna è lesto a prendere la corda per dettare il ritmo della contesa sin dalle prime battute, e rendersi inavvicinabile per tutta la compagnia. Talentuosa è l'ultima ad arrendersi tentando invano l'aggancio al fuggitivo, mentre più indietro la francese Mgheera regola I Know Why per la terza moneta.

In precedenza, nelle due selettive listed race sui 1500 metri riservate ai puledri, Supereroe (Bungle Inthejungle) si impone di forza e a sorpresa tra i maschi nel Premio Rumon, precedendo Midnight Musk e Lord of Rules.

Tra le femmine del Criterium femminile la spunta Mysterious Shadow (Ten Sovereigns) davanti a Countess Susie e Nomellina, quest'ultima retrocessa dai commissari dal secondo al terzo posto per aver deviato bruscamente nel tratto conclusivo, danneggiando Countess Susie che avrebbe probabilmente lottato per la vittoria.

RED/Agipro

Foto credits Domenico Savi

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password