Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2024 alle ore 20:36

Ippica & equitazione

08/03/2024 | 16:45

Ippica, Ippodromo Capannelle: domenica 10 marzo di scena il galoppo, grande attesa per il Premio Donatello

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Capannelle domenica 10 marzo scena galoppo attesa Premio Donatello

ROMA - Nel pomeriggio di domenica 01 marzo all'Ippodromo Capannelle di Roma la prova più attesa sarà il Premio Donatello, sui 1800 metri, dedicato al fuoriclasse della scuderia Dormello. Una corsa per i tre anni esordienti che mantiene sempre il suo fascino perché consente di scoprire i talenti del futuro. È ciò che faranno gli appassionati esaminando al tondino gli 11 protagonisti, tra i quali segnaliamo Aggressivo, allenato da Stefano Botti, oppure Wind Fire Storm, o ancora Lady Rouge. Ovviamente tutti gli undici partenti vantano qualche chance di successo, ed è il fascino unico di questa corsa, seconda di giornata alle 14.35.

Nel pomeriggio sei corse, cinque sulla pista grande in erba ed una sulla all weather. Oltre al Donatello, una maiden e quattro incertissimi handicap che rendono la domenica spettacolare con distanze dai 1600 ai 2300 metri.

Nel Premio Zug, quinta corsa alle 16.25, saranno in 11 e tutte femmine sui 2000 impegnativi metri. In ideale pole position Cicini, Gris Celebre, Miss Daenerys, Krappen.

Da non perdere il Premio Prince Bio, corsa tris del pomeriggio sul miglio, questa volta riservata agli anziani. Sarà la sesta e ultima corsa del pomeriggio alle ora 17.00: al via 11 protagonisti tra i quali Sparklealot, Padre Daniele, A Gonfie Vele, Io So Io, Hizaam.

Altro momento di spessore ed anche di spettacolo, sarà quella dell'handicap limitato, il Premio Cairn Rouge, terza corsa ore 15.10.  Unica corsa del pomeriggio sulla pista all weather e sui 2300 metri con 10 nelle gabbie tra cui il vecchio campione Unique Diamond, ma anche cavalli di valore come Frozen Day, dai preclari trascorsi, Time Out e Arc on Fire. 

Prima corsa in agenda alle 14.00, Premio Balingarry, una perizia sui 2200 per anziani con i soliti 11 al via tra i quali Redimaggio, El Patron Pepe, Enrico dei Grif, Blonde Queen, El Gringo.

RED/Agipro

Foto credits Domenico Savi

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password