Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 20:33

Ippica & equitazione

02/05/2018 | 08:47

Ippica, all’Ippodromo SNAI San Siro, prima vittoria italiana per Tunes of Glory nel Premio San Giorgio

facebook twitter google pinterest
Ippica Ippodromo SNAI San Siro

ROMA - All’Ippodromo SNAI San Siro Primo maggio con un programma di sei corse chiuso dal clou del convegno, ovvero il Premio San Giorgio, bella condizionata per cavalli di 3 anni sui 1200 metri in dirittura. Primo successo italiano per Tunes of Glory che gia’ nelle due precedenti uscite sulle nostre piste aveva fatto intendere di essere un buon soggetto terminando quarto sui 1600 metri del Premio Pisa Listed. Secondo dal via dietro il veloce Denaar, il portacolori del signor Mario Lanfranchi ha superato il battistrada ai 300 finali e nell’ultimo furlong ha allungato in lotta con Affirmative Reply: al termine di un appassionante testa a testa, il cavallo allenato da Riccardo Santini ha arginato di misura il rivale, mentre per il terzo posto e’ finito in crescendo The Full Swipe rimontando Denaar. Apertura di riunione con i cavalieri e le amazzoni impegnati nel Premio delle Patronesse, un discendente sui 1700 metri della pista media: Fata Birichina ha provato la fuga in avanti arrivando ancora in chiaro vantaggio ai 400 finali ma nel finale e’ stata preda della rincorsa di Idroscalo: bravissimo Andrea Besana a gestire al meglio le energie del cavallo di Valeria Toccolini e a lanciarlo in una lunga progressione in retta, passando di slancio negli ultimi 50 metri. Fata Birichina ha mantenuto il secondo posto mentre Belvedere ha salvato il terzo posto dal ritorno di Vimercati. Molto seguita al betting, Persefone ha messo il suo sigillo sul Premio Nure, discendente sui 1400 metri in pista dritta per femmine di 4 anni e oltre: con Silvano Mulas in sella, la cavalla di Raffaele Biondi ha corso in seconda linea mentre davanti Annasandra e Istrana hanno “bisticciato” per il comando, poi nella volata finale ha messo la testa davanti alle rivali e si e’ mantenuta in vantaggio sino in fondo, sfuggendo a Oakville. La generosa Annasandra ha conservato il terzo posto su Pizzo Carbonara, costantemente nelle prime posizioni, mentre l’ospite romana Ms Money e’ calata alla distanza. Dopo il successo da allenatrice nella prova per G.R. e Amazzoni, Valeria Toccolini ha concesso il bis anche in veste di interprete con Meantime nel Premio Tregasio, un handicap sui 2500 metri in pista media per cavalli di 4 anni e oltre: in una corsa condotta a buona andatura da Aquileia, la portacolori del signor Moreno Meiohas in retta ha sfruttato un comodo varco interno per avvicinarsi alla battistrada in calo, passare in coppia con Ceralacca ai 250 finali e arginare la rivale nell’ultimo tratto. Sogno Nel Cielo ha seguito le mosse della vincitrice ed e’ emerso al terzo posto su Grey Anita. Tempo di debutti per i due anni con le tradizionali prove riservate alle nuove leve sui 1000 metri in pista dritta. I primi a scendere in pista sono stati i maschi nel Premio Lampugnano: perfettamente in sintonia con quanto espresso dal betting, Blury e Coming Soon sono stati i protagonisti della prova dando vita ad un prolungato testa a testa: il portacolori della scuderia Genets, Andrea Marcialis al training e Pierantonio Convertino in sella, ha conquistato testa e steccato nella fase iniziale e ha risposto colpo sul colpo agli assalti del rivale della Dioscuri, mantenendo una testa di vantaggio. You Better Run e’ stato l’unico a tenere il passo dei primi due, mentre Sharkattack non ne ha voluto sapere di entrare nelle gabbie ed e’ stato ritirato nell’imminenza della partenza.
Dopo i maschi, ecco le femmine nel Premio Poncia e notevole l’impressione destata da Greach, portacolori del signor Gianluca di Castelnuovo, allenata da Sergio Dettori e montata da Luca Maniezzi: veloce al via, sicura durante il percorso, la grigia da Gregorian ha staccato le rivali nell’ultimo furlong guadagnando in breve cinque comode lunghezze su Lady of Fire e Morsive che sono state nel vivo sin dal via e si sono disputate la seconda moneta terminando in quest’ordine.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Equitazione Salto ostacolI Aachen

Equitazione, Salto ostacoli: azzurri in campo ad Aachen

18/07/2018 | 14:45 ROMA - Tutto pronto per il tradizionale appuntamento con lo CSIO5* di Aachen, in Germania. L’Italia - si legge in una nota della Fise - torna in campo anche quest’anno nel tempio dell’equitazione mondiale. Saranno...

Ippica Cesena Renè Legati

Ippica, Cesena: tra i giovani vince Renè Legati

18/07/2018 | 10:55 ROMA - Notte di Superfrustino all’ippodromo del Savio, appuntamento che dall’apertura del 26 giugno ha accompagnato tutti i martedì del trotter cesenate e stasera ha designato il migliore Under 30 – René...

Equitazione FEI Nations Cup Italia Falsterbo

Equitazione, FEI Nations Cup: Italia quarta a Falsterbo

17/07/2018 | 13:08 ROMA - Buona prova dell'Italia, a Falsterbo in Svezia, nella sesta tappa del circuito di FEI Nations Cup Europa divisione 1. Gli azzurri hanno chiuso al quarto posto la Coppa delle Nazioni, con 4 penalità al termine delle...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password