Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/09/2022 alle ore 13:42

Ippica & equitazione

02/09/2022 | 16:20

Ippica, Pautasso (Federippodromi): "Ippodromi in difficoltà a causa degli incrementi dei costi dell'energia"

facebook twitter pinterest
Ippica Pautasso Federippodromi ippodromi energia

ROMA - «Stiamo sottoponendo all'attenzione del Ministero» delle Politiche agricole il «grave problema» degli «incrementi dei costi dell'energia e di tutti i materiali che acquistiamo, aumentati in maniera pazzesca e insostenibili non solo per Capannelle, ma per tutti gli ippodromi italiani» e che costringono le strutture ad operare in «difficoltà estreme». Così Elio Pautasso, presidente di Federippodromi e Direttore generale Hippogroup Roma Capannelle, alla vigilia della ripartenza della stagione delle corse a Capannelle. «Finalmente si ricomincia. Non vediamo l'ora e per farlo al meglio non abbiamo tralasciato nulla, a partire dal rifacimento completo delle piste, sia quelle di gara (trotto e galoppo), sia quelle d'allenamento del galoppo a Ciampino che hanno ripreso a funzionare già dalla metà di agosto. Tantissime novità anche sul fronte degli eventi collaterali, dal SumDayz Festival, il weekend del 10 e 11 settembre, al Mercatino Giapponese che tornerà a Capannelle il 17 e 18 settembre, ma anche il 22 e 23 ottobre e per finire il 12 e 13 novembre, senza dimenticare la Festa della Madre Terra, il 9 ottobre, il Vintage Market (15 e 16 ottobre), l'assegnazione del Premio "Le Signore dell'Ippica" (giovedì 27 ottobre), la Festa Celtica (30 ottobre) e i tradizionali Mercatini di Natale (10 e 11, 17 e 18 dicembre). E naturalmente i grandi appuntamenti ippici in programma in questo scorcio di stagione, a partire dal 95' Derby Italiano del Trotto, domenica 9 ottobre, con le qualificazioni previste per domenica 18 settembre, oltre ai grandi pomeriggi del galoppo, come quello di sabato 17 settembre, Premio Repubbliche Marinare (listed race) e Premio Archidamia (condizionata), fino all'attesissimo Roma Champions Day, in calendario Domenica 30 ottobre, con il Premio Roma, il Premio Lydia Tesio, e ancora il Ribot, il Berardelli, l'Aloisi e il Divino Amore», conclude.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password