Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/02/2018 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

04/12/2017 | 10:15

Ippica: all’Ippodromo Snai La Maura, sorpresa Zildjian e botto di Zelante Framar

facebook twitter google pinterest
Ippica Snai lamaura

ROMA - All’Ippodromo Snai La Maura di Milano si è tenuto ieri il primo appuntamento di dicembre con una domenica all’insegna del sole ma anche delle temperature basse. Sette corse in programma come sorta di antipasto al Gran Criterium Finale e al Gran Criterium Filly in programma Giovedì 7 Dicembre prossimo, dalle ore 13 in poi, sempre all’impianto del trotto milanese.

L’apertura domenicale e’ un invito sui 1650 metri per cavalli di tre anni per il Premio Celebrity Feeling. La castrazione sembrava aver risolto i problemi di Vodka Lemon, netto favorito dopo la brillante vittoria dell’ultima uscita, ma il cavallo di Max Castaldo e’ tornato a fare i capricci sbagliando prima dello stacco e poi gettandosi di galoppo a 50 metri dal palo quando ormai sembrava aver messo al sicuro il secondo posto dopo generoso recupero. Tutto facile allora per l’alternativa al betting Variety Wise As, Cristian Rizzo al training e Pippo Gubellini in sediolo, che a meta’ corsa ha spostato affiancando il leader Verzellino Jet, lo ha liquidato sulla curva finale e si e’ allungata sicura verso il traguardo, a media di 1’14”8. Sull’errore di Vodka Lemon ha chiuso al secondo posto Viola, mentre Vento degli Ulivi ha concluso al terzo.

Piuttosto movimentato il Premio Feeling Great, prova riservata ai due anni che ha visto alternarsi al comando Zombro Nord Fro e Zirudela che pero’ si e’ improvvisamente gettata di galoppo a meta’ gara: i 600 iniziali sono stati percorsi in 43”5 e hanno pesato sulle gambe di Zombro Nord Fro, che in retta e’ stato sopravanzato da Zaffiro Mati: quest’ultimo e’ passato ma non ha staccato, e allora a mettere tutti d’accordo e’ stata Zildjian, Davide Nuti alla guida e al training, che e’ passata nelle ultime battute centrando la prima vittoria della carriera a media di 1’17” su Zaffiro Mati e Zombro Nord Fro che ha provato a riprendersi lungo lo steccato.

Gentlemen in sediolo a cavalli di tre anni, sempre sui 1650 metri, per il Premio Generale Del Pino. Non ha deluso le attese la favorita Valeriass, Marco Castaldo in cabina di regia, che ha sfondato su Veruska Bar dopo 600 metri in 44”2, ha risposto alla puntata di Virtus Di Mira allungando sull’ultima curva ma in retta ha subito la rimonta del rivale, che sul palo l’ha quasi apparigliata. Alla fine la cavalla allenata da Massimiliano Castaldo ha salvato il successo a media di 1’14”9, ma Virtus di Mira le ha messo i brividi, mentre l’appostata Veruska Bar a intervallo ha conservato il terzo posto.

 

 Trottatori di due anni all’esame dei 2250 metri nel Premio Score A Success. Alla quarta corsa in carriera, ha fatto il “botto” Zelante Framar, Tommaso Di Lorenzo in sediolo, a segno a quota di 24,06 al Totalizzatore ma col piglio del cavallo migliore dei coetanei di giornata. Il portacolori della Scuderia Nuova Mirabello ha retto per 600 metri Zanardi Grif (che dopo essere passato in testa ha sbagliato dopo un chilometro lasciando al comando Zerozerosettetreb), ai 500 finali ha messo la freccia e ha salutato la compagnia, vincendo per distacco a media di 1’18”1. Zirakzigil ha attaccato Zerozerosette Treb nell’ultimo mezzo giro, ha avuto poco da opporre sul parziale del vincitore ma e’ emerso al secondo posto su Zunbave. Gli attesi Zenone Gso e Zack Spritz avevano sbagliato nella fase iniziale.

Tutto facile per Sachs del Ronco nel Premio Feel Like a Winner, reclamare sui 1650 metri per cavalli di 4 anni e oltre: con Tommaso di Lorenzo (al bis immediato) in sediolo, il cavallo allenato da Antonio Velotti ha conquistato in breve il comando delle operazioni e ha gestito al meglio i parziali, allungando disinvolto in retta per centrare un successo mai realmente in discussione, a media di 1’15”5. Lo schema ha favorito i cavalli sistemati dal via alle spalle del vincitore, con Nemes By Pass che allo speed e’ riuscito a rimontare e battere Siva per il miglior piazzamento.

Trasferta vincente della toscana Ussana, training di Gennaro Casillo e guida di Alessandro Muretti, nella prova per femmine di 4 anni per il Premio Self Possessed. La portacolori della scuderia B & B, perfetta di meccanica, ha subito conquistato il comando, ha potuto gestire al meglio le energie e nel finale non ha avuto difficolta’ a staccare dalle rivali, centrando la vittoria a media di 1’14”5. Urora ha sfruttato al meglio la scia della vincitrice, ci ha provato in retta ma senza minacciare seriamente la rivale. Terza con finale in crescendo a centro pista Unica Cagemar.

Chiusura del primo convegno di dicembre all’Ippodromo SNAI La Maura con il Premio Take Chances che non ha riservato sorprese. Declassato in categoria F, Red Baron non ha avuto difficolta’ a centrare la vittoria nella prova sui 2250 metri, regalando a Tommaso Di Lorenzo il terzo successo del pomeriggio: il portacolori della scuderia Regina Horses, in allenamento ad Antonio Velotti, ha conquistato il comando e ha percorso il primo chilometro ad andatura turistica, poi e’ stato costretto ad allungare sul pressing di Singapore ma in retta si e’ liberato dalla “marcatura” del rivale e ha vinto a media di 1’16”1. Singapore ha accusato l’attacco al vincitore e in retta e’ stato sopravanzato per il secondo posto da Urniano.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Snai La Maura

Ippica: all’Ippodromo Snai La Maura Vienvia Font detta legge

23/02/2018 | 18:08 MILANO - All’Ippodromo SNAI La Maura di Milano convegno del venerdì pomeriggio ricco di motivi tecnici di buon livello. La prova di cartello, Premio Muscle Hill, era riservata a buoni 4 anni, impegnati in una “maratonina”...

ippica betflag

Ippica, Uragano Trebì il favorito di Betflag al Ponte Vecchio

23/02/2018 | 13:05 ROMA - Domenica a passo di carica sul doppio chilometro fiorentino grazie alla disputa della 72esima edizione del Ponte Vecchio, Gruppo III riservato agli anziani con 33mila euro di dotazione. È quanto si legge in una nota di...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password