Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/07/2024 alle ore 09:10

Ippica & equitazione

18/03/2024 | 11:30

Ippica: a Capannelle trionfa Estrosa, la cavalla di Max Allegri

facebook twitter pinterest
Ippica a Capannelle trionfa Estrosa la cavalla di Max Allegri

ROMA - Nella domenica che registra l'ennesimo passo falso della sua Juventus (0-0 in casa con il Genoa), l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri si può consolare con la sua Estrosa che ha trionfato nel Premio Sansoni in programma all'Ippodromo Capannelle. La cavalla del tecnico livornese, montata egregiamente da Cristian Demuro in rigorosa giubba amaranto, è stata la grande protagonista di questa prova sul miglio. Estrosa era al rientro stagionale ed è stato subito evidente come sia maturata in questo periodo. La figlia di Sioux Nation ha fatto un sol boccone delle rivali, tutte femmine, relegando al secondo posto Diavlita, seguita da Zittella. Adesso si candida probabilmente per il milanese Royal Mares e successivamente per la pattern Giubileo prima, forse, di una esperienza estera.

Comprensibile la soddisfazione di Cristiana Brivio, allenatrice con Endo Botti di Estrosa: «Stavo dicevo a Cristian Demuro che forse Estrosa così forte non è mai andata. Anche in allenamento quest'anno ha fatto davvero delle ottime prestazioni, confermando la sensazione che avesse solo bisogno di tempo per maturare, mentre invece l'anno scorso abbiamo fatto troppe corse. Quest'anno le abbiamo lasciato tempo per lavorare e si vede, fisicamente ormai è una cavalla completa. Per quanto riguarda i programmi futuri, adesso ne parleremo con Max Allegri, però credo che quest'anno ci si possa divertire con lei».

Una speranza che per il tecnico bianconero vale doppio, visto che per lui le soddisfazioni in campo calcistico faticano ad arrivare.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password