Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2024 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

04/10/2023 | 19:00

Ippica, il mercoledì all’Ippodromo Snai San Siro vede brillare Calm Reef nel Premio Dormelletto, mentre nel Premio Cottomouth meritato successo di Zittella

facebook twitter pinterest
Ippica mercoledì Ippodromo Snai San Siro Calm Reef Premio Dormelletto Premio Cottomouth successo Zittella

ROMA – Il primo infrasettimanale di ottobre all’Ippodromo Snai San Siro di Milano, con sei corse di galoppo valide per la 35^ giornata stagionale in cui a tenere banco soprattutto è stato il Premio Dormelletto, prova condizionata sul miglio allungato con vista Campobello, che non sfuggiva all’attesissimo Calm Reef, che bissava il successo del debutto con un’altra prova estremamente convincente; il Churchill di casa Botti questa volta andava davanti, impostando un’apprezzabile progressione lunga che lo portava a respingere l’assalto di Enjoy The Summer, che dal canto suo ci provava con intenzioni bellicose. La linea è parsa buona.

Molto accattivante anche l’Handicap Limitato di chiusura per il Premio Cottomouth, con meritatissima vittoria per Zittella, che finalmente aggiornava il suo score di vittorie dopo una lunga serie di piazzamenti ai migliori livelli; un ipotetico bis nel Madonnina ci può stare alla grande. C’erano tre maiden per i giovanissimi, con quella per i velocisti puri che aprivano la giornata per il Premio Mimetico con il favorito Ninco Nanco che manteneva le consegne siglando alla grandissima e con notevole impressione; una conferma importante dopo il debutto promettente ma, come di diceva con un’impressione che fa ben sperare per le prossime.

Nella prova per i maschi sui 1.500 metri e per il Premio Vigata, ci vedeva molto lungo la punta che seguiva la chance di King Of The Waves che andava a segno con una bella grinta contro l’attacco di Winning Secret; i due erano reduci da un esordio primaverile in cui aveva catturato l’interesse di radio-pista, ma se il runnerup odierno aveva corso secondo le attese, il vincitore era finito dietro, con classico atteggiamento verde ed inesperto. Le cose sono evidentemente molto cambiate ora e il successo maturato in un gruppetto parso serio fa molto ben sperare; speranze che coinvolgono anche un Winning Secret piaciuto molto, che non dovrebbe rimanere maiden a lungo.

Tra le femmine per il Premio Exibihit One ci scappava il sorpresone, con Fiamma Dei Grif che colpiva a 20/1 ma senza rubare nulla, anzi, rimanendo sempre in luce da protagonista e respingendo con estrema determinazione il tentativo di Nunu, alla quale non si può imputare nulla; una vittoria che ha sorpreso tutti tranne il suo trainer, Sebastiano Guerrieri, che anche prima della corsa aveva chiarito che la sua allieva potesse avere dei mezzi interessanti.

Infine il Premio Lucio e Ludovica Albertoni, il tradizionale handicap sul miglio su pista grande che ha visto confrontarsi le amazzoni e i cavalieri con la vittoria di Hot Sunset che si riprende con interessi dopo il beffardo terzo posto su cui rimaneva. un successo convincete soprattutto pensando al fatto che su questo tipo di distanza può rendere al meglio.

Prossimo appuntamento all’Ippodromo Snai San Siro di Milano è per domenica 8 con in programma il Premio Verziere - Memorial Aldo Cirla e il Premio Elena e Sergio Cumani.

RED/Agipro

Foto Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippicA betflag MILANO PER IL GRAN PREMIO ENCAT

Ippica, Betflag: a Milano si corre il Gran Premio Encat

22/02/2024 | 12:30 ROMA - Milano campo principale della domenica. Va infatti in scena il Gran Premio Encat (euro 35.200, metri 2250), Gruppo III riservato ai free for all, i trottatori anziani. Sono in otto dietro le ali dell'autostart. E' una...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password