Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 22:18

Ippica & equitazione

22/12/2023 | 14:30

Ippica: festa della vigilia di Natale all’Ippodromo Snai La Maura di Milano con sette corse per cui la condizionata in avvio di giornata per il Premio Zabul Fi e l’Handicap per il Premio Ringostarr Treb

facebook twitter pinterest
Ippica: festa della vigilia di Natale all’Ippodromo Snai La Maura di Milano con sette corse per cui la condizionata in avvio di giornata per il Premio Zabul Fi e l’Handicap per il Premio Ringostarr Treb

ROMA - L’Ippodromo Snai La Maura di Milano ospita alla vigilia di Natale la 48^ giornata stagionale di trotto e festeggia con il pubblico questa ricorrenza offrendo panettone e pandoro oltre al brindisi di rito. Nella penultima uscita del 2023, in attesa della riunione finale di venerdì 29 dicembre, il programma vede in pista sette corse a partire dalle ore 12:20 con ingresso a pagamento (ticket unico a 3 euro, gratuito per i portatori di handicap con accompagnatore) dai cancelli di via Lampugnano 95 già aperti dalle ore 11:30.

Avvio alla grande con la prova condizionata per cavalli di 2 anni non vincitori di 8.000 euro in carriera e valido come Premio Zabul Fi in cui Febbraio e Ngannou dovranno impegnarsi per risalire dalla seconda fila anche se restano i due soggetti più stimati e in grado di fare la ‘voce grossa’. First Time Roc, invece, è reduce da un valido successo che ne certifica la forma e i mezzi bilanciando la scomoda posizione. Fosciandora Dr, dopo due successi, ha sbagliato all’ultima ma ha tutti i mezzi e il numero che ne potrebbero fare la protagonista. Anche Furia Dei Venti ha carta di spessore e si propone, assieme a Freccianera Bi, nel ruolo di sorpresa.

Più atteso, invece, il Premio Ringostarr Treb, posizionato come terza uscita della riunione. Si tratta di un Handicap sui 2700 metri per cavalli di 3 anni in cui i vincitori fino a 40.000 euro in carriera tenteranno di capitalizzare i 20 metri di vantaggio dai vincitori fino a 120.000 euro in carriera. Allo start, e con il miglior numero, balza all’occhio Enock che forte di due successi a media di gran rilievo appare come un favorito ‘cristallino’ con la sola perplessità dello schema e del numero schiacciato in corda. I possibili valletti del favorito sembrano Enzo Jet, già secondo di Enock, ed Elite d’Arc, secondo nella Consolazione del Derby e fuori quadro nel Mangelli. Elleboro Dr è l’unico ad aver accettato l’ingaggio a 20 metri e riveste sulla carta il ruolo di sorpresa. Il resto dei partecipanti, seppur in possesso di gamba e mezzi, al momento sembra in leggero sottordine.

Tornando alla normale programmazione, alla seconda corsa ecco il Premio Doroty Bar, un’altra prova condizionata per cavalli di 2 anni non vincitori di 1.000 euro in carriera alle prese sui 2250 metri. Fergus Del Ronco ha destato buona impressione a Bologna e, nel complesso, si propone come punto di riferimento in una corsa dalle molte possibilità. Discorso analogo per Fiandra St valida in occasione della prima uscita con il nuovo training e atteso ad un ulteriore progresso in questa corsa. Flashback Dance, invece, ha i mezzi per riscattare il recente errore e si propone, con Festacontinua Park e Fantasy Ek, nel ruolo di alternative. Tra le tante possibili sorprese attenzione ai debuttanti Fighter e Futuro di Rasty.

Alla quarta corsa ecco protagonisti i cavalli anziani per una prova a reclamare per 8.000 euro affidati alle mani dei Gentlemen che non hanno vinto 40 corse durante la loro carriera. In questo Premio The Greatest Gift, Canal Grande Rob ha mostrato di aver forma e soprattutto buon feeling con Annalisa Consoli e anche dalla seconda fila può essere un’idea. I compagni di allenamento Camillo Baba e Zerouno Mmg, grazie alla rapidità al via, avranno un peso rilevante sia dal punto di vista tattico e dello svolgimento sia in chiave vittoria. Bacco Bachò e la veloce Callas Grif puntano ad un compenso.

Ancora cavalli anziani, ma questa volta di categoria F/G alle prese sui 1650 metri, alla quinta corsa e per il Premio George Bailey, in cui Un Grande Ido non ha una carta spumeggiante ma, visto il contesto, resta una possibile base. Celsius Mabel Fm, nullo nel risultato ma valido a livello di prestazione lo scorso giovedì ad Albenga, grazie al numero in corda appare come un piazzato di ferro con licenza di vittoria. Call Ek Del Ronco è più di una sorpresa, ma questo ruolo spetta di diritto a Brioss. Ovviamente su tutti grava la presenza di Cis Dell’Olmo, in errore all’ultima e alle prese con l’ultimo numero, ma in grado restando concentrato di fare un boccone dei rivali odierni.

Di nuovo gli anziani di categoria E/D al via sui 1650 metri per il Premio Eminem Font. Cesare Amg ha vinto dopo aver perso metri e posizioni al via mostrando di essere in grado di confezionare un percorso a media rilevante. Il rientro di Colibrì Jet non è stato pari alle attese ma il prevedibile progresso ne fa comunque un sicuro protagonista. Caio Titus Bond ha dalla sua carriera e curriculum per venire a capo della concorrenza a patto, ovviamente, di ritrovare i motivi migliori. Axis Di Girifalco e I Can Steel le possibili sorprese.

Chiude la bella vigilia di Natale di trotto all’Ippodromo Snai La Maura il Premio La Vita è Meravigliosa, prova condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 10.000 euro in carriera alle prese sui 2250 metri. Eleonora Wind di recente è parsa poco incisiva ma, nel complesso, resta la possibile base del pronostico. Espirito Libre e Evandro Degli Dei hanno linea diretta recente da cui Espirito si fa preferire ad Evandro che comunque resta in corsa per il bersaglio grosso. Esteban Bar ed Eden Del Ronco non possono essere sottovalutati al pari di Energy Ek ed English Sterling alla ricerca della miglior forma.

Ultima riunione di trotto del 2023 all’Ippodromo Snai La Maura di via Lampugnano 95 è per venerdì 29 dicembre.

RED/Agipro

Foto credits Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password