Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2024 alle ore 15:40

Ippica & equitazione

02/11/2023 | 14:10

Milano&Partners premia “Italia. Open to Meraviglia - FEI Jumping European Championship Milano 2023”

facebook twitter pinterest
MilanoePartners premia “Italia. Open to Meraviglia FEI Jumping European Championship Milano 2023”

ROMA - Milano&Partners, l'agenzia ufficiale della Città di Milano fondata dal Comune e dalla Camera di Commercio per attrarre turismo, talenti e investimenti in città, premia Laura Campopiano, Event Director dell'"Italia. Open to Meraviglia - FEI Jumping European Championship 2023" e Business Development & Communications Director Snaitech, quale Ambassador della città lombarda in occasione dell'evento Milano Ambassador Programme. 

Viene così riconosciuto l'impegno di Snaitech che – attraverso la propria società multimediale Epiqa – è stata promotrice dell'evento e co-organizzatrice, insieme a RCS Sports & Events, Sport e Salute e FISE. L'aggiudicazione per gli organizzatori e per l'Ippodromo Snai San Siro quale location della 37ª edizione del Campionato Europeo di Salto Ostacoli ha favorito la promozione della città di Milano nel Mondo anche per gli appassionati di sport equestri. 

Grande la soddisfazione di Snaitech e dei partner per il premio ricevuto, non solo per aver riportato a Milano la massima competizione equestre a livello europeo, ma anche per gli straordinari successi raggiunti. L'impegno dell'azienda verso la città proseguirà anche il prossimo anno: il Comitato Organizzatore, infatti, è già all'opera per l'organizzazione del primo concorso a cinque stelle (CSI 5*) ospitato a Milano, previsto a settembre 2024 presso l'Ippodromo Snai San Siro. 

"Questo importante riconoscimento conferito a Snaitech è il risultato del lavoro di un team che nei mesi clou di organizzazione della manifestazione sportiva ha dato il meglio di sé, affrontando ogni tipo di difficoltà per arrivare a superare con successo l'esame di un evento equestre molto articolato - ha dichiarato Laura Campopiano -. L'azienda, fin dal 2015, ha pensato di rompere la sacralità delle discipline "verticali" e di contaminare l'Ippodromo Snai San Siro creando un luogo che fosse al tempo stesso casa dei milanesi e tempio degli sport equestri ai massimi livelli, perseguendo una visione dalla portata dirompente".  

"Contaminare, ecco cosa facciamo ogni giorno a San Siro. Da anni Snaitech è impegnata in una imponente opera di riqualificazione dell'impianto sportivo su cui l'azienda sta investendo molto: dalla ristorazione ai concerti, dalle visite didattiche alle convention aziendali fino alle iniziative comunali e ai grandi eventi per arrivare ad oggi, con l'organizzazione di concorsi di Show Jumping. Dal cavallo siamo partiti, al cavallo siamo arrivati", conclude l'Event Director.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

EPIQA PRESENTA IO SONO VARENNE IL FIGLIO DEL VENTO

EPIQA presenta "Io sono Varenne, il figlio del vento"

19/02/2024 | 18:30 ROMA - Il fruscìo delle foglie mosse dal vento, il rumore in lontananza dello scalpitìo di un cavallo, una voce profonda che ti proietta nel mondo di un campione, dell'unico cavallo capace di conquistare non solo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password