Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 20:15

Ippica & equitazione

25/05/2022 | 17:03

Piazza di Siena, gli azzurri per la Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo

facebook twitter pinterest
Piazza Siena azzurri Coppa Nazioni Intesa Sanpaolo

ROMA - Alla vigilia della prima giornata di gare dell’89º CSIO Roma 2022 - Master d’Inzeo, si è tenuta il tradizionale incontro con il commissario tecnico dell’Italia, Marco Porro, e i cinque azzurri selezionati per la Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì, Filippo Marco Bologni, Lorenzo De Luca, Francesca Ciriesi, Antonio Maria Garofalo e Luca Marziani. Tra questi Porro sceglierà domani pomeriggio, dopo la prima giornata di gare, il quartetto della squadra. In conclusione dell’incontro, c’è stato anche il saluto di Marco Di Paola, presidente della Federazione Italiana Sport Equestri: «I nostri cavalieri e le nostre amazzoni ci fanno gioire dei loro successi. Siamo tutti con loro, pronti a tifare Italia in questa bellissima edizione di Piazza di Siena».
«Un po’ di emozione c’è, per questa prima esperienza da capo equipe a Roma, ma sono molto orgoglioso per avere a disposizione questi ragazzi. È venuto meno Riccardo Pisani, con il suo cavallo che però sta già recuperando, e al suo posto c’è Filippo, che è andato molto bene a La Baule. Siamo fiduciosi per venerdì, comunicherò la squadra dopo la gara principale di domani, giovedì, alla quale tutti e cinque i selezionati parteciperanno con i cavalli di Coppa», ha detto Porro.
«Per la prima volta sono il più vecchio della squadra... Nell’ultimo mese ho sentito molto bene Lightning, quindi sono positivo e ottimista. E lo sono anche perché fiducioso in questa squadra che avrà sì tre debuttanti in Coppa a Roma ma tutti cavalieri di talento e qualità, di grandissima esperienza, con cavalli che stanno saltando divinamente. E poi c’è Lorenzo, che qui ne ha vinte e ne ha perse in tutti i modi e quindi conosce bene questa gara, sa benissimo cosa sia... Abbiamo proprio una bella squadra, con l’energia giusta», ha aggiunto Marziani.
«È la mia prima volta in Coppa a Piazza di Siena. Sono in forma, daremo il massimo per tutta la settimana. Abbiamo una bella squadra, ci sono tutti i presupposti per fare bene», ha spiegato Garofalo. «Il concorso di Piazza di Siena è magico per me come per tutti gli altri cavalieri italiani. Però nel mio caso è anche una storia di famiglia (il padre Arnaldo ha vinto il GP Roma nel 1994 e disputato più volte la Coppa delle Nazioni - ndr) e quindi lo vivo in maniera più intensa, specie in questa circostanza con la partecipazione alla Coppa. Sono un po’ teso ma spero e credo di riuscire a tramutare questa tensione in concentrazione. Il mio Quilazio è in forma, sono onorato di far parte di una squadra di questo livello e ringrazio Porro per avermi dato questa possibilità», ha sottolineato Bologni.
«Torno a Piazza di Siena con un gruppo di cavalli nuovo, dopo la scelta dell’autunno scorso di mettermi in proprio. Ho avuto la fortuna di avere subito cavalli adatti per questo livello di gare, è il sogno di ogni cavaliere, e sto cercando di portarli avanti al meglio, secondo il programma condiviso con Porro. F One è un cavallo che sicuramente anche qui potrà dire la sua, a me piace molto. La squadra è molto forte: Filippo e Antonio hanno montato benissimo a La Baule con cavalli che hanno saltato altrettanto bene; anche il cavallo di Luca è in forma; Francesca è campionessa italiana. Certo, sappiamo tutti come è fatto lo sport: noi ce la metteremo tutta, speriamo solo che la fortuna ci assista», ha aggiunto De Luca. «Per me è una sorpresa essere qui in squadra con loro. Cercherò di dare il massimo in questo che è un appuntamento importantissimo per tutti noi. Cape Coral è in forma e questo alleggerisce la mia tensione», ha concluso Ciriesi.
RED/Agipro

Foto: ph. Sport e Salute / Simone Ferraro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password