Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/04/2024 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

07/03/2024 | 13:25

Ippics, sabato all’Ippodromo Snai La Maura per la prima giornata di trotto nel mese di marzo in ricordo di Maurizio Schettino. A bordo pista tanta animazione per i bambini

facebook twitter pinterest
SABATO ALL’IPPODROMO SNAI LA MAURA PER LA PRIMA GIORNATA DI TROTTO NEL MESE DI MARZO IN RICORDO DI MAURIZIO SCHETTINO. A BORDO PISTA TANTA ANIMAZIONE PER I BAMBINI

– Il primo appuntamento del mese di marzo con le corse di trotto all’Ippodromo Snai La Maura di Milano in via Lampugnano 95 è fissato per sabato 9 dalle ore 14:30 con sette prove. Tra queste, il Premio Maurizio Schettino, prova dedicata al driver che a maggio 1996, a soli 33 anni, è scomparso a causa di una grave malattia. Nella sua purtroppo breve carriera da guidatore, anche dopo l’amputazione di una gamba, Schettino non aveva smesso di correre e di vincere qualche corsa. Nel trotto, grazie alla passione trasmessa dal padre Oreste, artiere di Tornese negli anni Sessanta, e dal fratello Giuseppe, Maurizio viene ricordato per i suoi exploit in sediolo con cavalli come Rampollo, Nidder, Eterno Re e Mister New. Ma il pomeriggio di sabato a La Maura sarà anche all’insegna dell’allegria e dell’animazione con lo staff di Pepe Party Milano che dalle ore 14:30 alle 17:30 proporranno ai bambini (tra i zero e i 13 anni) e ai loro genitori un pomeriggio con giochi di gruppo, laboratori creativi e molto altro ancora. L’ingresso all’Ippodromo Snai La Maura è da via Lampugnano 95 con i cancelli e la biglietteria aperti dalle ore 13:00 e con la possibilità per gli spettatori di poter pranzare alla tavola calda oppure prendere un aperitivo al chiosco-bar a bordo pista o la merenda a metà pomeriggio. L’ingresso è a pagamento, solo 3 euro per il ticket unico e solo per i maggiorenni; l’accesso è gratuito per i minori e i portatori di handicap certificati con un solo accompagnatore. Tornando a quello che accadrà in pista dalle ore 14:30 in poi, spicca in chiusura di giornata il Premio Maurizio Schettino, prova Handicap per cavalli anziani impegnati sulla distanza di 2700 metri in cui gli appartenenti alla categoria D tenteranno di capitalizzare i 20 metri di svantaggio rispetto agli appartenenti alla categoria C. Tra i protagonisti Caius Titus Bond che, dopo due vittorie, ha la possibilità di centrare il tris trovando una collocazione ideale allo start. I penalizzati Agrado e Carlomagno d’Esi hanno dalla loro il curriculum che, unito a coraggio e grinta, li pone in evidenza. Darwin Dei Greppi e Coltwine Di Casei potrebbero essere le sorprese. In ordine cronologico, invece, si parte con il Premio Viscarda Jet, la prova riservata ai gentlemen drivers al via con cavalli di 4 anni a reclamare a 8.000 euro. Easy Quite Fbs ha mostrato buona sintonia con Fabio Marchino e punta a bissare l’ultimo successo. Sulla sua strada trova come prima alternativa Eureka Grif che ritrova numero invitante utile e mettere in campo fin da subito le caratteristiche di velocista. Seppur in seconda fila Elodie Stecca merita la massima attenzione al pari di Evalyn’s arroccata in corda ed Ehlert’s Hope. A seguire il Premio Valchiria Op, prova condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 6.000 euro in carriera in cui Funky Roc, piaciuto in occasione del recente successo, è la prima scelta nei confronti di fantastica Laksmy e della regolare Finance Lady Par arroccata in corda. Figaro Grif è da attendere in netto progresso a livello cronometrico dopo il successo ottenuto a media normale all’ultima uscita. Fighter e Falstaff Laksmy potrebbero dire la loro. Alla terza corsa di giornata ecco il Premio Vash Top, un’altra prova condizionata ma per cavalli di 4 anni non vincitori di 18.000 euro in carriera. Enjoy Bi cercherà di sfruttare il numero all’interno di Elonmusk Jet che, tornando ad esprimersi ai livelli di qualche mese orsono, si candida come avversario di tutto rispetto. Epicureo Jet, compagno di allenamento di Elonmusk, è tornato a completare il percorso e non stupirebbe vederlo lottare la corsa fino in fondo al pari di Ezechiele Lud che va più forte di quanto possa apparire dalla carta. Anche nella prova a metà programma, per il Premio Vanesia Ek, una condizionata per i cavalli di 3 anni non vincitori di 2.000 euro in carriera in cui il pronostico appare piuttosto complesso e aperto a tutto. Vista l’assenza di linee definite, il debuttante di Alessandro Gocciadoro, Found a Love Gar, con la coppia Italia composta da Flash e Fast, potrebbero essere protagonisti. Anche l’altra coppia proveniente da Bareggio, composta da Fantastica Caf e Fiammetta Grif, è sicuramente in lizza per il successo, mentre gli altri al via al momento appaiono come alternative. Alla quinta corsa della riunione il Premio Villa Santina Jet, una prova Handicap sulla distanza di 1650 metri per cavalli di 5 e 6 anni in cui i vincitori fino a 18.000 euro saranno al via allo start mentre quelli vincitori fino a 40.000 dovranno recuperare 20 metri di penalità, mentre il terzo nastro riservato ai vincitori fino a 65.000 euro è andato deserto. Donner Lunare ha mostrato buona dimestichezza nello schema e potrebbe tranquillamente riuscire a centrare la fuga nei confronti di Dr Lara Font la migliore a livello di potenziale dei penalizzati. Restando al secondo nastro Dede dell’Olmo punta al podio mentre i compagni di nastro di Donner, Decano, Depp Dell’Olmo e De Nilson psi augurano schema vantaggioso utile a centrare un piazzamento. Gli altri penalizzati rappresentano solo una sorpresa. E veniamo alla penultima corsa con il Premio Valdivia, ennesima prova condizionata della giornata milanese ma riservata solo alle femmine di 3 anni non vincitrici di 15.000 euro in carriera. Freccia Killer Gar, reduce da tre vittorie, punta ad allungare la striscia positiva ed appare un saldo punto di riferimento. Fenicia As ha i mezzi per recitare il ruolo di primo piano e si pone come alternativa. Folgore Fi, Freccianera Fi e Flores De Campo, costante e regolare, puntano a sorprendere.

La chiusura del sabato di trotto, come già detto, è per il clou della riunione con il Premio Schettino. Il calendario corse di trotto all’Ippodromo Snai La Maura continua con l’appuntamento di sabato 16. 

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password