Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/03/2024 alle ore 14:30

Ippica & equitazione

07/08/2023 | 15:25

Ippica, Ippodromo Cesena trotto: presentazione corse martedì 8 agosto 2023

facebook twitter pinterest
ippodromo cesena trotto: presentazione corse martedì 8 agosto 2023

ROMA - Martedì 8 agosto si svolge la quarta ed ultima semifinale del Tomaso Grassi Award 2023, il celeberrimo torneo "Superfrustino", che promuove il suo finalista di tappa che sortirà dalle cinque corse in programma nella serata. Dieci attori del trotto italiano scenderanno in pista con l'ambizione e la grinta giusta per regalare spettacolo, a partire dai fratelli Gallo, Filippo e Vincenzo, più che mai protagonisti dell'ippica campana e da anni ai vertici anche delle classifiche nazionali. Per Giuseppe De Filippis la vetrina romagnola è il giusto riconoscimento di una carriera iniziata negli ippodromi pugliesi, proseguita nelle Marche e che ha nel campioncino Back On Top l'apice agonistico. La Campania è terra prolifica e nel trotto ha da sempre proposto nomi ricchi talento come Gennaro Amitrano, mentre dalla Sicilia Manuel Pistone è assurto alla notorietà grazie a partnership di successo, dapprima con Andrea Sarzetto poi con il team Gocciadoro ed ora con il fratello Giuseppe, diventando catch richiesto e interprete del campione di casa Atik Dl e di Dolce Viky, uno dei migliori indigeni delle nuove leve e terzo classificato del Derby 2022. La storia del trotto moderno riserva una pagina speciale per Roberto Vecchione, classe 1963 e una suite di vittorie che rende la sua carriera leggendaria, come i cavalli che ha interpretato, Zacon Gio, Bleff Dipa, Nesta Effe, giusto per citare i nomi più altisonanti. Il giovane Simone Mollo rappresenta il futuro, figlio d'arte e collaboratore di un trainer moderno, innovativo e visionario come Marco Smorgon dal quale ha appreso l'arte dell'allenamento e una visione a 360 gradi del trotto. Mani eccellenti per Sandro Miraglia che arriva alla semifinale del torneo in qualità di vincitore dell'Hakan Wallner Memorial, disputato sulla pista del Savio ad inizio luglio e che da qualche stagione si è ritagliato un posto di rilievo tra i professionisti attivi nella Regione Emilia-Romagna. Ferdinando Pisacane  arriva in Romagna da Palmanova per rinverdire i fasti della scuola giuliana, suoi i successi classici alle redini di Omas Np e Dilva Jet. Altra leggenda del trotto italiano è Lorenzo Baldi, l'erede del grande Giancarlo, vanta successi in tutte le più importanti manifestazioni italiane ma è anche driver dalla caratura internazionale avendo corso e vinto negli Stati Uniti, in Francia e Scandinavia, i suoi cavalli simbolo sono tanti da Indro Park a Lancaster Om, passando per Yourworstnightmare, Probing, Nicholson Park, Gruccione Jet, Newyork Newyork, senza dimenticare che anche in questa stagione 2023, ha presentato puledri molto promettenti, forgiati con maestria e talento. 

UNO SGUARDO ALLE CORSE

Sono cinque le prove combattute e ben frequentate valide per il punteggio nel Torneo, con Esteban e Lorenzo Baldi ad inseguire la vittoria su Essenza Grif e Roberto Vecchione nella seconda corsa "Premio Bucciato Romagnolo". Prosieguo con gli anziani nel "Premio Ricotta Fiocco di Latte" e progetti di fuga per Zerouno Mmg e Manuel Pistone ma prospettive non trascurabili nella faretra del giovane Mollo grazie a Blackfire Horse, con le mani di Roberto Vecchione e Ferdinando Pisacane in grado di risvegliare i sopiti ardori di Cayman dei Greppi e Baciata dei Font. Alla sfida successiva "Premio Gelato di Romagna", scena per i cadetti e grande equilibrio con Dai Kronos, Daiquiri Fi e Dagranit Dipa. Giravolta decisiva alla quinta corsa "Premio Squacquerone di Romagna", dove nastri e doppio chilometro saranno arbitri inflessibili  per sancire il pronostico affidato a Vamos Op con Simone Mollo, Eclair Magic affidato a Manuel Pistone e Ufo Gius Sm interpretato da Giuseppe De Filippis. La prova dal maggior tasso tecnico "Premio Centrale del Latte di Cesena", rappresenta il miglio che tradizionalmente elegge il vincitore di tappa e che nel frangente può premiare la velocità iniziale di Bwt Echo, finnico di casa Pistone, la classe di Back On Top con il suo trainer Giuseppe De Filippis e la potenza di Volnik du Kras, tornato ai livelli di un tempo grazie al prezioso lavoro di Lorenzo Baldi.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password