Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 20:15

Piazza di Siena

17/05/2022 | 16:30

Nepi Molineris (Sport e Salute): "Piazza di Siena, tappa di pregio dell'Olimpiade di Roma"

facebook twitter pinterest
Nepi Molineris (Sport e Salute): Piazza di Siena tappa di pregio dell'Olimpiade di Roma

ROMA - «Con la presentazione ufficiale del Concorso Ippico di Piazza di Siena inauguriamo un'altra tappa di quella che abbiamo ribattezzato, in nome dello sport e della socializzazione, l'Olimpiade di Roma». Queste le parole di Diego Nepi Molineris, direttore generale di Sport e Salute, in occasione della presentazione dell'edizione numero 89 dello CSIO di Piazza di Siena, in programma dal 26 al 29 maggio. «Un'Olimpiade iniziata con gli Internazionali di tennis e che proseguirà, all'interno del Parco del Foro Italico, con il Major di Padel, il Grand Prix di Taekwondo,  i Mondiali di Beach Volley, per poi finire con il World Tour di Skate al Colle Oppio. Piazza di Siena è l'evento clou dell'equitazione mondiale, per livello, pregio e il prize money di 900mila euro». 
I grandi eventi sportivi che diventano motore della pratica sportiva in città e nelle periferie: "L'obiettivo è quello di dare vita ad eventi che producano risorse, energia ed entusiasmo da propagare nelle nostre città, in modo da  poter creare nuovi luoghi di sport e nuove opportunità di lavoro».

Piazza di Siena è un modello-esempio in questo senso, perchè prima e dopo il Concorso ippico, resta a disposizione della città attraverso la costante opera di manutenzione e cura del binomio Fise-Sport e Salute. E non solo. Quest'anno c'è anche l'impegno verso la Biodiversità e l'emergenza ambientale e climatica: «Sì,  abbiamo lanciato l'hashtag #ZeroDie, dove 'die' sta per deforestazione, impatto ambientale ed emissioni, perchè lo sport ha la fortuna, ma anche la responsabilità, di avere una grande eco verso le persone. E allora, è giusto e doveroso lanciare un messaggio di sensibilizzazione sul tema dell'emergenza climatica». Per farlo, Fise e Sport e Salute hanno sostituito la ghiaia dell'anello che circonda l'Ovale di Piazza di Siena con il manto erboso, 'disegnando' appunto lo 'Zero' al centro dell'iniziativa di ecosostenibilità e a difesa degli alberi del pianeta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password