Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/03/2024 alle ore 20:58

Piazza di Siena

15/05/2023 | 12:25

Piazza di Siena, Abodi (min. sport): "Evento importantissimo per Roma, riqualificazione impianti sportivi è fondamentale”

facebook twitter pinterest
Piazza di Siena Abodi (min. sport): Evento importantissimo per Roma riqualificazione impianti sportivi è fondamentale”

ROMA - "Dobbiamo contribuire a promuovere la valorizzazione degli straordinari impianti sportivi a cielo aperto e non, presenti nella nostra Capitale e nell'intera Nazione. Questi investimenti, sviluppati e pianificati su tutto il territorio, rappresentano un mezzo per restituire alla comunità delle aree che possono migliorare la loro condizione, la loro vivibilità. Gli impianti sportivi sono infrastrutture sociali che possono aiutare le città nell’ambito dei processi di rigenerazione urbana”. Lo ha detto Andrea Abodi, ministro dello sport, in un messaggio letto durante la presentazione dello CSIO di Piazza di Siena, in programma dal 25 al 28 maggio a Villa Borghese. 

“Da Presidente dell’Istituto del credito sportivo – ha aggiunto -, insieme a tutti i colleghi della banca pubblica dello sport e della cultura, ho sposato il progetto di riqualificazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico dell’area di Villa Borghese, che ogni anno si focalizzava su un aspetto differente: dal rifacimento del manto erboso al ripristino delle secolari alberature nella Valle dei Platani, uno dei luoghi suggestivi all’interno della Villa”.

Abodi ha poi ricordato i prossimi eventi “che saranno anche un traino formidabile e prezioso per il turismo a partire dai Mondiali di scherma alla Ryder Cup, dagli Europei di atletica 2024 alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano-Cortina 2026 e sono convinto che la valorizzazione e il pieno e quotidiano apprezzamento di determinate aree da parte di cittadini e turisti passi anche attraverso manifestazioni sportive di carattere internazionale come queste”.

“Auguro di cuore a cavalieri e cavalli di farsi onore – ha concluso Abodi -, e a tutti noi di poter godere ancora una volta di questo meraviglioso spettacolo, di questa affascinante espressione della vita sportiva alla quale non riusciremo mai ad abituarci, per le emozioni antiche e sempre nuove che ci regala grazie anche al fascino di piazza di Siena e dell'intera Villa Borghese. In conclusione, come nei miei sogni ormai datati, mi auguro che questo luogo magico, Villa Borghese, possa essere affidato alle amorevoli cure di una Fondazione, promossa dall'amministrazione comunale, che ne curi con delicatezza, gentilezza ed efficienza la vita quotidiana a beneficio di tutti e nel rispetto dei suoi tesori”.
 

GM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password