Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2024 alle ore 09:55

SBC News

22/01/2024 | 11:51

Giochi, FDJ presenta un’offerta di 2,6 miliardi di euro per l’acquisizione di Kindred

facebook twitter pinterest
Giochi FDJ presenta un’offerta di 2 6 miliardi di euro per l’acquisizione di Kindred

ROMA – FDJ, l’impresa che detiene il monopolio francese, ha annunciato di voler creare una nuova azienda “campione” nel settore del gioco in Europa. Per fare questo, si legge su SBC News, è stata presentata un’offerta di 2,6 miliardi di euro per acquisire Kindred Group. Gli investitori del gruppo Kindred, attualmente quotato nella bosa di Stoccolma, sarebbero stati informati dei piani che prevederebbero la creazione del “secondo più grande operatore del settore in Europa”, e l’offerta sarebbe stata “unanimamente sostenuta dall’intero board dei direttori”, oltre che da “cinque grandi azionisti, detentori del 27,9% delle quote”. Se la proposta dovesse essere accolta da tutte le parti in causa, la procedura finanziaria inizierà il 19 febbraio, giorno dal quale partiranno nove mesi in cui verrà completata l’acquisizione di Kindred, coerentemente con le autorizzazioni degli enti regolatori. 

“Sono lieta di comunicare il nostro obiettivo di procedere con l’acquisizione di Kindred. – Ha annunciato Stephane Pallez, amministratore delegato di FDJ. – Che consentirà al nostro gruppo di mantenere un profilo diversificato e bilanciato, sostenuto da diversi pilastri: le attività di monopolio, soprattutto la lotteria, in Francia e, dallo scorso novembre, in Irlanda, dove abbiamo acquisito PLI, operatore della Irish Lottery. FDJ e Kindred sono estremamente complementari e io sarei estremamente favorevole ad accogliere i manager di Kindred nell’azienda che risulterà da questa fusione”. 

A queste parole fanno eco quelle di Nils Anden, amministratore delegato di Kindred: “Sono entusiasta di questa possibilità, che creerebbe i presupposti per un nuovo operatore leader in Europa in grado di espandere la propria impronta nel mercato globale. Sono contento di poter trasferire l’esperienza di Kindred nell’organizzazione di FDJ, due elementi che svilupperebbero un business di prima fascia”. Gli azionisti riceveranno a breve un prospetto esplicativo dei benefici di una fusione che vedrebbe la nuova azienda operare nei mercati regolati di Francia, Svezia, Olanda, Regno Unito, Irlanda e Belgio.
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password