Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 16:00

SBC News

08/08/2023 | 18:00

Scommesse, Serie A: cambiano i diritti per la stagione 2024/2025, presentati nove pacchetti

facebook twitter pinterest
Scommesse Serie A cambiano i diritti per la stagione 2024 2025 presentati nove pacchetti

ROMA - I diritti sulle scommesse del campionato di Serie A per la stagione 2024/2025 saranno rivisti interamente rispetto al passato. Come riportato da "SBC News", il management della Serie A ha pubblicato i termini generali per la concessione dei diritti sul campionato che comincerà tra un anno. Sono nove i pacchetti realizzati, ognuno con una copertura diversa a seconda della fascia geografica e del settore di riferimento.

Il pacchetto A è indirizzato ai principali fornitori di dati per gli operatori di scommesse, tra cui Sportradar e Stats Perform, attuale detentore dei diritti. Questo "International Sports Betting Package" include i diritti sui dati audiovisivi, i dati sulle partite e sugli allenatori, riguarda l'esterò e potrà essere distribuito solamente nei paesi in cui sarà possibile il loro utilizzo nel settore delle scommesse. 

Il pacchetto B copre il territorio nazionale e contiene i diritti sui dati di partite e allenatori. I pacchetti C ed E contengono i dati dei media, del tracciamento delle scommesse. Sono poi presenti diversi pacchetti che consistono in una combinazione dei pacchetti principali. 

Chi otterrà i diritti e li cederà a sua volta dovrà controllare anche il detentore di suddetta sublicenza, in particolare per quanto riguarda lo sfruttamento dei dati. I detentori dei pacchetti dovranno poi aggiornare mensilmente la Serie A sui dettagli dei primi dieci mercati sulla base dei ricavi lordi.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Japanexperterna.se CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi esordio per Flutter nella Borsa di New York

Giochi, esordio per Flutter nella Borsa di New York

30/01/2024 | 11:10 ROMA – Flutter è stata ufficialmente listata nella Borsa di New York (NYSE). Dopo che la scorsa settimana il gruppo ha ritirato le proprie azioni dalla Borsa irlandese, ieri, 29 gennaio, nuove azioni a marchio FLUT sono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password