Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/05/2024 alle ore 13:02

SBC News

10/11/2023 | 19:00

Scommesse, UK: l'Autorità per gli standard pubblicitari vieta il tweet di un operatore con protagonista Gary Neville

facebook twitter pinterest
Scommesse UK: l' Autorità per gli standard pubblicitari vieta il tweet di un operatore con protagonista Gary Neville

ROMA - L'Autorità per gli standard pubbilicitari del Regno Unito (ASA) ha vietato un tweet promozionale di Sky Bet con protagonista l'ex calciatore Gary Neville. Come riferisce SBCnews, l'annuncio ha violato il Codice britannico della pubblicità televisiva, per cui gli ex calciatori corrono un "rischio moderato" di forte attrazione per i minori di 18 anni. 

Il tweet, risalente al 9 febbraio, conteneva un video clip incorporato dal podcast di calcio The Overlap, nel quale Neville si esprimeva sulla favorita per la vittoria della Premier League. ll logo Sky Bet e il testo dell'annuncio sono stati evidenziati in diverse fasi della clip, con il logo BeGambleAware che è apparso verso la fine.

Secondo Sky Bet, Neville non poteva esercitare un forte fascino sui minori di 18 anni, in quanto solo  l'1,2% del pubblico di The Overlap ha un'età compresa tra i 13 e i 17 anni. L'operatore ha poi sottolineato come l'ex United sia ambasciatore del marchio Sky Bet dal 2018 e sia riconosciuto per il suo legame con i suoi prodotti, rivolti esclusivamente agli adulti. Neville, inoltre, al giorno d'oggi è più riconoscibile come esperto di calcio, commentatore politico e uomo d'affari di successo.

L'accusa dell'ASA tiene conto soprattutto della piattaforma usata per l'annuncio: su X/Twitter, infatti, gli utenti verificano autonomamente l'età al momento dell'iscrizione, per cui i minori di 18 anni non possono essere del tutto esclusi. ASA ha inoltre condotto un'indagine sui profili social di Neville, appurando che 80.000 follower sono sotto i 18 anni su Instagram e 55.000 follower sono sotto i 18 anni su X/Twitter. Anche le nuove tecnologie hanno avuto un ruolo significativo: l'annuncio, infatti, è stato identificato dall'ASA attraverso il sistema Active Ad Monitoring, che utilizza l'intelligenza artificiale per individuare annunci che potrebbero infrangere le normative.

GL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password