Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/06/2024 alle ore 17:00

SBC News

05/06/2024 | 18:30

Scommesse: la MLB squalifica a vita il venezuelano Tucupita Marcano

facebook twitter pinterest
Scommesse: la MLB squalifica a vita il venezuelano Tucupita Marcano

ROMA - La Major League Baseball (MLB), come riporta Sbcnews, ha sospeso a vita l'interno dei Padres, Tucupita Marcano, per aver scommesso sulle partite della Lega.

"La rigorosa applicazione delle regole e delle politiche della Major League Baseball relative al comportamento sul gioco è un componente critico per mantenere la nostra priorità più importante: proteggere l'integrità delle nostre partite per i nostri fan", ha affermato in una dichiarazione il commissario della MLB Robert Manfred. "Il divieto per coloro che fanno parte dello sport di scommettere sulle partite della Major League Baseball è un principio fondamentale da oltre un secolo", ha continuato Manfred. "Abbiamo chiarito che il privilegio di giocare a baseball comporta la responsabilità di astenersi dal partecipare a determinati tipi di comportamenti che sono legali per gli altri".

La MLB ha specificato che tra ottobre 2022 e lo scorso luglio e novembre, Marcano ha piazzato 387 scommesse sul baseball per un valore di oltre 150 mila dollari tramite un bookmaker legale. Le scommesse includevano 231 partite di MLB.

La MLB ha dichiarato che Marcano è stato dichiarato "permanentemente ineleggibile" per aver violato le regole sulle scommesse sportive del campionato diventando inoltre il primo giocatore attivo della MLB ad essere bannato a vita da quando l'esterno dei New York Giants Jimmy O'Connell lo fu nel 1924. Tuttavia, il venezuelano, all’epoca dei fatti in forza ai Pittsburgh Pirates, "non è apparso in nessuna delle partite sulle quali ha scommesso".

EMT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password