Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2024 alle ore 11:30

Scommesse

12/04/2023 | 15:47

Europa League. Roma e Feyenoord nuova sfida dopo Tirana Juventus semifinale nel mirino, a 1,45 su Sisal.it, contro lo Sporting

facebook twitter pinterest
Europa League – Roma e Feyenoord nuova sfida dopo Tirana Juventus semifinale nel mirino a 1 45 su Sisal.it contro lo Sporting

ROMA - Sono passati esattamente 323 giorni da quel 25 maggio 2022 quando la Roma alzò al cielo la Conference League battendo il Feyenoord grazie a un gol di Nicolò Zaniolo. Le due formazioni, da quel giorno, sono molto cambiate e domani sera al de Kuip, nella gara di andata dei quarti di finale di Europa League, la formazione di Slot si presenta con una enorme voglia di rivincita. L’attuale capolista della Eredivisie olandese parte favorita, per gli esperti Sisal, a 2,45 contro il 3,20 dei giallorossi con il pareggio offerto a 3,10. La Roma, imbattuta nei tre precedenti con il Feyenoord, è però avanti per il passaggio turno: l’approdo alle semifinali dei capitolini è dato a 1,75, quello degli olandesi a 2,10. L’ipotesi che entrambe trovino il Goal, a 1,90, è molto alta visto che, in questa campagna europea, gli orange hanno fallito l’appuntamento con la rete solo contro lo Sturm Graz, Pellegrini e compagni contro il Salisburgo. L’arbitro dovrà essere bravo a tenere in mano la gara perché tra VAR, a 3,00, ed espulsione, in quota a 3,80, il lavoro potrebbe non mancare. Il messicano Santiago Gimenez, 18 reti in stagione, è il pericolo numero 1 per la difesa romanista tanto che un suo goal si gioca a 3,25. Se Paulo Dybala, a segno a 3,75, rimane il faro capitolino, Tammy Abraham è in cerca di riscatto: il gol del bomber inglese pagherebbe 4 volte la posta. La Juventus si affida allo Stadium per sorprendere uno Sporting Lisbona che, nel turno precedente, ha eliminato ai rigori l’Arsenal dall’Europa League. I bianconeri, per gli esperti Sisal, partono nettamente favoriti a 1,85 rispetto al 4,75 dei lusitani mentre si scende a 3,40 per il pareggio. La formazione di Allegri è avanti anche nel passaggio turno come dimostra la quota di 1,45 contro il 2,75 dei biancoverdi. Tante emozioni, pochi gol visto che l’Under, a 1,57, si fa preferire di molto all’Over, a 2,25. In sfide così tirate il tiro da lontano può diventare una soluzione tanto che un goal da fuori area si gioca a 3,25. Arkadiusz Milik al pari di Dusan Vlahovic vuole festeggiare con i suoi tifosi: la rete di uno dei bomber della Juventus è offerta a 2,75. Ma, in queste sfide da dentro o fuori, è Angel Di María l’uomo in più: una rete o un assist del Fideo è dato a 2,15. Pedro Goncalves dovrà essere guardato a vista da Bremer e compagni visti i 18 gol segnati finora: la rete numero 19 dell’attaccante biancoverde è in quota a 5,00.

Non solo Europa League nel giovedì europeo perché la Fiorentina vola in Polonia per sfidare il Lech Poznan per un posto nelle semifinali della Conference League. I viola partono ampiamente favoriti a 1,75 contro il 4,75 dei padroni di casa con il pareggio dato a 3,75. La formazione di Italiano ha una striscia aperta di 8 vittorie consecutive in Europa e non vuole certo interrompere questa marcia trionfale. Un rigore, a 2,75, potrebbe essere nelle corde del match al pari di un Ribaltone che si gioca a 7,50. Luka Jovic è il capocannoniere della Conference League con sei reti e la settima marcatura europea è data a 2,75. La Fiorentina dovrà prestare attenzione allo svedese Mikael Ishak visto che la rete del numero 9 del Lech Poznan si gioca a 3,50.

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password