Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2022 alle ore 21:06

Scommesse

10/10/2022 | 16:33

F1: Ferrari costretta a rincorrere anche nel 2023, i bookie puntano ancora su Verstappen campione

facebook twitter pinterest
F1: Ferrari costretta a rincorrere anche nel 2023 i bookie puntano ancora su Verstappen campione

ROMA - Max Verstappen, con il successo nel GP del Giappone, ha ottenuto il suo secondo titolo di campione del mondo, bissando il successo del 2021. Uno strapotere quello del pilota olandese della Red Bull: se però l'anno scorso aveva dovuto attendere l'ultimo giro dell'ultima gara dell'anno per laurearsi campione nello scontro con Lewis Hamilton, quest'anno ha avuto vita decisamente più facile contro Charles Leclerc. Un duello destinato a ripetersi anche il prossimo anno con i bookmaker che non credono nella rinascita Ferrari: secondo i betting analyst di Goldbet, infatti, il terzo titolo di Verstappen vale 1,60 volte la quota contro il 3,45 riservato alla prima affermazione iridata di Leclerc.

Il 2023, secondo i bookie, sarà quindi ancora l'anno di Verstappen: nessuno, infatti, sembra poter impensierire il pilota Red Bull con Lewis Hamilton a 4,50 e l'altra Ferrari di Carlos Sainz addirittura a quota 15, al pari di George Russell. Lontanissimi tutti gli altri con Sergio Perez a 25, la McLaren di Lando Norris a 100 e poi un terzetto di piloti come Ocon, Alonso e Gasly a 150 volte la posta. La nuova stagione deve ancora iniziare ma in quota il dominatore sarà ancora una volta Max Verstappen con Leclerc unico a poterlo insidiare sperando, per i tifosi Ferrari, che il finale 2023 sia diverso.

RED/Agipro

Foto credits Ferrari media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password