Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2022 alle ore 13:25

Scommesse

01/09/2022 | 12:01

MotoGP: Bagnaia ci crede, poker di successi a 2 su Snai. Quartararo ancora favorito per il titolo, ma Pecco si avvicina

facebook twitter pinterest
MotoGP: Bagnaia ci crede poker di successi a 2 su Snai. Quartararo ancora favorito per il titolo ma Pecco si avvicina

ROMA - Le tre vittorie consecutive di Francesco "Pecco" Bagnaia hanno riaperto un Mondiale che sembrava chiuso. Il distacco del torinese da Fabio Quartararo, campione in carica e leader della classifica, si è ridotto a 44 punti e, in questo senso, il GP di San Marino e della Riviera di Rimini in programma domenica sul circuito di Misano Adriatico può chiarire sulle reali possibilità che la rimonta possa davvero realizzarsi. Le quote Snai, visto il trend positivo di Bagnaia, sono tutte dalla parte dell'azzurro: il quarto trionfo di fila dopo quelli di Assen, Silverstone e del Red Bull Ring in Austria vale 2 volte la posta, meno della metà della quota per Quartararo, che si gioca a 4,50. A 7,50, invece, la coppia formata da Enea Bastianini e Aleix Espargaró.   

Pole position - Bagnaia comanda nettamente anche nella lavagna delle quote sul pilota che si aggiudicherà la pole position: Pecco a 2,50, Quartararo a 5,00, e ancora il duo Bastianini-Aleix Espargaró a 7,50. 

Antepost Mondiale - Visto il vantaggio su Aleix Espargaró e Bagnaia, Quartararo rimane il principale favorito per la vittoria del Mondiale: il francese, che di punti ne ha 200 e ne ha 32 di margine sullo spagnolo, si gioca ancora a 1,50. Occhio, però, perché Bagnaia si è avvicinato a 4,00 e nonostante i 12 punti da recuperare anche su Aleix Espargaró ha una quota più bassa, visto che il pilota dell'Aprilia è a 5,50.  

RED/Agipro

Foto Credits Box Repsol CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password