Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/07/2021 alle ore 21:02

Scommesse

23/03/2021 | 16:20

Qualificazioni mondiali: ipoteca azzura, il primo posto vale 1,53

facebook twitter pinterest
Qualificazioni mondiali: ipoteca azzura il primo posto vale 1 53

ROMA - L'ultima sconfitta è datata 10 settembre 2018. Si giocava a Lisbona, Mancini era ai primi passi da ct e gli azzurri furono battuti 1-0 dal Portogallo. Da allora, l'Italia ha messo insieme, amichevoli comprese, una lunga serie positiva, fatta di 17 vittorie e 5 pareggi. Non stupisce quindi che, all'inizio del suo cammino verso i mondiali del 2022, la Nazionale italiana sia la grande favorita del suo girone di qualificazione, che comprende anche Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania. Gli analisti di Stanleybet.it hanno ben pochi dubbi su chi conquisterà il primo posto, il solo che dà diritto alla qualificazione diretta: l'Italia è data a 1,53, seguita a distanza dalla Svizzera, a 3,20. Gli elvetici dunque sono i maggiori candidati alla seconda piazza, da cui si accede agli spareggi. Pochissime chance per Irlanda del Nord (15) e Bulgaria (20), quasi nulle per la Lituania (150). 

L'avventura azzurra parte giovedì al Tardini di Parma, con il match contro l'Irlanda del Nord. Pronostico schiacciato sul segno «1», a 1,15. Improbabile il pareggio, a 7,20, stellare la quota del «2», che vale 20 volte la posta. I nordirlandesi, del resto, hanno vinto soltanto una partita nelle ultime dieci, ai rigori contro la Bosnia, in una gara valida per la qualificazione agli Europei. Un obiettivo che poi hanno mancato perdendo con la Slovacchia nel match successivo. 

Gli azzurri sono anche nel lotto delle migliori nel pronostico sul trionfo mondiale, giocabile a 12. Favorito assoluto, su Stanleybet.it, è però il Brasile, a 6,50, seguito dalla Francia a 7,50 e da un terzetto a 10, composto da Inghilterra, Spagna e Germania. A 12, al fianco dell'Italia, ci sono Argentina e Belgio.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password