Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/11/2022 alle ore 09:27

Scommesse

21/10/2022 | 13:41

Serie A, Roma-Napoli: azzurri avanti al fotofinish. Su Mourinho una giocata su tre

facebook twitter pinterest
Serie A Roma Napoli: azzurri avanti al fotofinish Su Mourinho una giocata su tre

ROMA - Due squadre agli antipodi ma ugualmente a caccia di obiettivi ambiziosi. Sarà uno dei crocevia della stagione la sfida all'Olimpico tra Roma e Napoli, clou dell'undicesima giornata di Serie A. Separate da quattro punti in classifica, le due squadre partono praticamente alla pari nelle previsioni dei betting analyst: Spalletti la spunta di pochissimo, a 2,40 su Planetwin365, con Mourinho subito dietro a 2,83 e il pareggio - arrivato negli ultimi due confronti diretti - a 3,45. Ugualmente equilibrate le scelte degli scommettitori, che nel 39% dei casi hanno puntato sul «2»; il 34% delle giocate è finito sui giallorossi, mentre il 27% è andato sul terzo pari consecutivo. Si troveranno due delle migliori difese del campionato, ma il potenziale offensivo in campo - soprattutto quello del Napoli - porta in primo piano l'Over 2,5: la possibilità di una partita da almeno tre reti complessive è avanti a 1,75, con l'Under poco più indietro, a 1,96. Tra i giallorossi possibile partenza da titolare per Zaniolo, ancora in cerca del gol per sbloccarsi dopo dieci mesi di digiuno in campionato: il numero 22 è dato a 4,50 nelle scommesse sui marcatori, ma occhio anche all'assist, per il quale l'offerta è a 5,50. Su questo fronte il primo nome degli analisti è però Kvaratskhelia, grande protagonista della prima parte di stagione azzurra: in questo caso l'assist si gioca a 3,75, la stessa quota offerta per un altro gol del georgiano.

Spettacolo in vista anche a Bergamo, dove domenica pomeriggio Atalanta e Lazio si troveranno in uno dei duelli più avvincenti delle ultime stagioni. Il fattore campo e soprattutto l'assenza di Immobile lanciano i nerazzurri, con l'«1» avanti a 1,97 su Planetwin365 e con quasi il 50% delle preferenze dalla sua parte. Fin qui imbattuto fuori casa, Sarri ci prova a 3,69, mentre il pareggio pagherebbe 3,55. A parte lo 0-0 all'Olimpico della scorsa stagione, i sei confronti precedenti tra le due squadre sono tutti finiti con almeno quattro gol complessivi, una media che in quota porta in primo piano sia l'Over 2,5 (1,63) che il Goal (1,55). Senza il bomber biancoceleste è Muriel a partire in prima fila nelle scommesse sui gol, dove la sua rete si gioca a 2,35, davanti a Pasalic (3,25) e Lookman (4,25). Al centro del tridente offensivo di Sarri ci sarà invece Felipe Anderson (a 5), affiancato da Pedro (5) e Zaccagni (6). Come emerge dal sito di statistiche Calcio.com, l'Atalanta è la seconda squadra più ammonita del campionato, con 31 cartellini gialli ricevuti finora. Per i quotisti i più a rischio stavolta sono De Roon e Demiral, entrambi a 2,85, mentre per la Lazio i primi nomi sono Lazzari (2,85) e Marusic (3,25).

In primo piano domani ci sarà invece il derby lombardo tra Milan e Monza, a cui i brianzoli arrivano dopo la vittoria a sorpresa in Coppa Italia contro l'Udinese. Il debutto a San Siro in Serie A sarà comunque durissimo secondo i betting analyst: i campioni d'Italia sono avanti a 1,38 su Planetwin365, con «X» e segno «2» lontani a 4,90 e 7,60. Il Monza non ha mai segnato nelle trasferte contro i rossoneri, e l'obiettivo gol stavolta è a quota 1,55. In generale gli analisti puntano su una partita da almeno tre reti complessive, anche questa a 1,55, mentre si sale a 2,42 un incontro da quattro o più marcature totali. Le scommesse sui marcatori danno spazio a Rebic, in prima fila a 2,35 insieme a Origi (2,70), mentre per i biancorossi si fanno avanti Gytkjaer (4,25) e Caprari (5,50), con Petagna (5,50) pronto a entrare a partita in corso. Nella lotta salvezza, intanto, il Monza è al momento in zona sicura: per la retrocessione sette squadre sono valutate peggio della squadra di Palladino, il cui ritorno in Serie B è stato portato a 4,25 rispetto al 2,25 offerto dopo il negativo avvio di stagione. Dalla parte opposta della classifica, invece, il Milan continua l'inseguimento al Napoli per lo scudetto, con Pioli e i suoi a 3 dietro il 2,65 dei partenopei.

Ad aprire la giornata sarà la Juventus (1,40), in campo stasera contro l'Empoli (7,70); per l'Inter (2,02) è invece in programma una trasferta non facile contro la Fiorentina (3,63), mentre per la rincorsa al quarto posto l'Udinese (2,00) se la vedrà con il Torino (3,88).

RED/Agipro

Foto Credits Soccer.ru CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password