Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/06/2024 alle ore 20:32

Altri sport

25/05/2023 | 16:30

F1, GP Monaco: Leclerc prova il colpaccio in casa. In quota, è testa a testa con Verstappen per la pole

facebook twitter pinterest
F1 GP Monaco Leclerc quota Verstappen pole

ROMA – Dopo l’annullamento del Gran Premio di Imola per il maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna, la F1 ritorna con l’attesissimo appuntamento di Monaco, sul circuito cittadino di Montecarlo. Si corre quindi in casa di Charles Leclerc, che cercherà di interrompere la “maledizione” del Principato, in cui non è ancora riuscito a salire sul podio, nonostante le pole position nelle ultime due edizioni. Il pilota della Ferrari sembra comunque avere le carte in regola per partire ancora davanti a tutti. Secondo i betting analyst di William Hill e Planetwin365, infatti, sarà testa a testa con Max Verstappen: una pole dell’olandese si gioca tra 2,20 e 2,35, mentre quella di Leclerc oscilla tra 2,50 e 2,62. Più staccato Sergio Perez, a 5 e insidiato da Fernando Alonso (8,50), mentre non sembrano esserci possibilità per Carlos Sainz, a 21.

Il divario, però, si amplia in vista della gara, dove Verstappen è ancora il favorito a quota 2, con Perez (4,33) che sopravanza Leclerc (5), mentre il tanto agognato 33° successo in carriera di Alonso si gioca a 6,50. Anche in questo caso, lontano Sainz, a 29 volte la posta giocata.

Interessante, infine, analizzare le previsioni sui testa a testa interni ai vari team. Secondo gli esperti di 888sport, Leclerc chiuderà il GP di Monaco davanti a Sainz, rispettivamente a 1,40 e 2,95; quote identiche per Verstappen su Perez. Allo stesso modo, Alonso, a 1,25, non dovrebbe avere problemi a tagliare il traguardo prima di Lance Stroll, a 3,95. Equilibrio totale, invece, in casa Mercedes, con Lewis Hamilton e George Russell offerti entrambi a 1,90.

AB/Agipro

Foto credits: Ferrari Media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password