Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/01/2022 alle ore 20:46

Altri sport

09/12/2021 | 14:25

F1, il Mondiale si decide ad Abu Dhabi: Hamilton favorito su Sisal.it, Verstappen iridato a 2,50

facebook twitter pinterest
F1 il Mondiale si decide ad Abu Dhabi: Hamilton favorito su Sisal.it Verstappen iridato a 2 50

ROMA - Una stagione in 55 giri. Un Mondiale in un Gran Premio, quello di Abu Dhabi per la precisione. Il titolo iridato della Formula 1 verrà deciso, per la 30esima volta, all’ultima gara, un evento che non accadeva dal 2016 quando Nico Rosberg si impose su Lewis Hamilton. Come ricorda una nota Sisal Matchpoint, è solo la seconda occasione in cui due piloti si presentano all’atto finale a pari punti: nel 1974, sul circuito americano di Watkins Glen, quando Emerson Fittipaldi, con la McLaren, si impose contro Clay Regazzoni e la Ferrari. Stavolta, insieme all’inglese, ci sarà Max Verstappen per una sfida che va avanti dall’inizio dell’anno. I due piloti hanno dominato la stagione: nove successi per l’olandese della Red Bull, otto per il campione del mondo e la Mercedes che hanno stravinto le ultime tre gare iridate. Inoltre in 13 dei 21 Gran Premi finora disputati, Hamilton e Verstappen si sono alternati sui primi due gradini del podio. Una lotta durissima che avrà il suo epilogo domenica a Yas Marina con il numero 44 della Mercedes che, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, sarà il grande favorito per il successo nel Gran Premio di Abu Dhabi a 1,60. Hamilton per la sesta volta si gioca il titolo all’ultima gara: l’inglese ha vinto nel 2008 e nel 2014 mentre è stato sconfitto nel 2007, 2010 e 2016. Inoltre, elemento da non sottovalutare, il sette volte iridato sui tornanti di Yas Marina è passato davanti a tutti sotto la bandiera a scacchi in cinque occasioni, più di chiunque altro. Il britannico è lanciatissimo, come dimostrano i tre successi consecutivi e i 19 punti recuperati a Verstappen in questo arco di tempo, tanto da essere l’uomo da battere anche per il titolo: l’ottava corona mondiale per Hamilton si gioca a 1,50.
Fallito il primo matchpoint in Arabia Saudita, Max Verstappen è consapevole che, ad Abu Dhabi, sarà una battaglia all’ultimo giro e che dovrà per forza tagliare il traguardo davanti al fuoriclasse della Mercedes per festeggiare il primo mondiale della sua carriera. In realtà al numero 33 della Red Bull basterebbe finire a pari punti per essere campione avendo, in stagione, un successo in più dell’inglese. Ma questa è un’ipotesi molto complessa perché o entrambi non vanno a punti oppure devono arrivare nono e decimo e, quest’ultimo, fare il
giro veloce. Un incastro molto complesso per cui Super Max dovrà cercare il successo su un circuito che lo ha visto già trionfare lo scorso anno. L’olandese, a secco da tre gare, cerca il decimo trionfo stagionale consapevole che, in questo momento, la Mercedes gli è superiore: Verstappen però è uno che si esalta nella lotta tanto che il successo nel Gran Premio di Abu Dhabi è offerto a 2,75. Il leader della Red Bull, che non vince un titolo dal 2013 con Sebastian Vettel, deve rincorrere anche in ottica iridata nonostante sia a pari punti con Hamilton. Verstappen che diventa il 34esimo pilota, primo olandese della storia, a trionfare nel mondiale di Formula 1 è offerto a 2,50.

RED/Agipro

Foto Credits Artes Max CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password