Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2022 alle ore 14:53

Altri sport

17/11/2022 | 16:13

Formula 1: Verstappen, ad Abu Dhabi, punta l’ennesima vittoria. Hamilton cerca il primo successo dell’anno: trionfo a 3,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Formula 1 Verstappen Abu Dhabi Hamilton Sisal.it

ROMA - – La stagione di Formula 1, che ha visto la conferma di Max Verstappen sul tetto del mondo, si conclude domenica a Yas Marina dove è in programma il Gran Premio di Abu Dhabi. Dopo le difficoltà riscontrate in Giappone, il campione del mondo e la sua Red Bull numero 1 vogliono riprendere a dettar legge su un circuito dove da due anni non conoscono rivali. Secondo gli esperti Sisal, Max Verstappen, favoritissimo, ha tutte le carte in regola per centrare la tripletta a Yas Marina nonché la vittoria numero 15 della stagione: il trionfo dell’Olandese Volante si gioca a 2,10. Il fenomeno della scuderia austriaca parte davanti a tutti anche per centrare la pole position, offerta a 2,25, che il giro veloce, in quota a 2,50. L’insidia più grande per Verstappen sembra arrivare da Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo, che sul tracciato mediorientale lo scorso anno perse il titolo in un finale molto discusso, va a caccia della prima vittoria del 2022 per realizzare un record forse imbattibile: vincere almeno una gara in tutte le 16 stagioni disputate in carriera. Hamilton, secondo dietro al compagno di squadra George Russell in Giappone, ha il record di vittorie ad Abu Dhabi, quattro con la Mercedes e una con la McLaren: il sesto trionfo del britannico è dato a 3,50. Decisamente più complesso agganciare la pole position, a 6,50, o il giro veloce dato a 5,00. Proprio George Russell sogna di essere il terzo incomodo e bissare il successo di domenica scorsa a Suzuka. Il numero 63 della Mercedes, ancora sul primo gradino del podio a 4,50, vuole confermare l’ottimo momento della scuderia tedesca portandosi a casa la seconda vittoria della carriera. Russell ha discrete chance sia per la pole, a 6,50, che soprattutto per il giro veloce, in quota a 5,00, avendone centrati quattro negli ultimi cinque gran premi. E la Ferrari? La Rossa di Maranello, alle prese con la questione Binotto, cerca di chiudere la stagione con la quinta vittoria dell’anno, impresa tutt’altro che semplice visto che a Yas Marina non ha mai trionfato. Se il successo di Charles Leclerc è offerto a 7,5, quello di Carlos Sainz pagherebbe 16 volte la posta.
RED/Agipro

Foto credits Morio/Wikimedia Commons/CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password