Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2024 alle ore 14:00

Altri sport

03/05/2024 | 12:30

Giro d’Italia: quote rasoterra per il trionfo di Pogacar, ma i bookmaker scommettono anche sull'italiano Tiberi

facebook twitter pinterest
Giro d’Italia: quote rasoterra per il trionfo di Pogacar ma i bookmaker scommettono anche sull'italiano Tiberi

ROMA – Tadeij Pogacar è il grande favorito dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia: il trionfo dello sloveno è quotato 1,17 da Planetwin365 e 1,20 da Sisal. Molto staccato il britannico Geraint Thomas (secondo nel 2023 alle spalle di Roglic) pronosticato a 12. Le speranze italiane per la classifica generale sono rivolte al giovane Antonio Tiberi: una vittoria del laziale sulle strade di casa paga 16 volte la posta, al pari del francese Romain Bardet. Più probabile invece l'arrivo del giovane azzurro sul podio finale di Roma, fissato a 3,50 dai betting analyst Snai, mentre scendono le possibilità di top-3 del veterano siciliano Damiano Caruso, visto a 5,50.

L’ITALIA PUNTA SU TIBERI – Tiberi è però in cima alle preferenze per il “Miglior giovane” del Giro d’Italia, offerto a 2,75, in vantaggio sul belga Cian Uijtdebroeks, dato a 3,25 con Thymen Arensman, terzo in lavagna virtuale a 4,50. Occhio anche al numero di vittorie di tappa: l’acuto di Tiberi - alla prima partecipazione alla kermesse italiana – è offerto a 3,50.

CLASSIFICHE PUNTI E SCALATORI – Italia protagonista anche per quanto riguarda la classifica a punti: i pronostici di Goldbet sorridono al velocista friulano Jonathan Milan, quotato a 2,50, davanti al giovane sprinter olandese Olaf Kooij, a 3,50, con il solito Pogacar dato a 7,50. Lo sloveno, vincitore di due Tour de France, è anche il grande favorito per la maglia di miglior scalatore a 3,50, davanti a Koen Bouwman, proposto a 8, mentre la prima volta di Lorenzo Fortunato è data a quota 16.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password