Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 10:00

Altri sport

28/09/2023 | 18:00

MotoGP, Bagnaia insegue la prima vittoria nella top class a Motegi. Martin e Bezzecchi insidiano Pecco

facebook twitter pinterest
MotoGP Bagnaia insegue prima vittoria top class Motegi Martin Bezzecchi insidiano Pecco

ROMA – La MotoGP fa tappa in Giappone, sedicesimo round di un mondiale che sta regalando spettacolo, con tre protagonisti a contendersi il sogno del titolo iridato. Francesco Bagnaia arriva in terra nipponica ancora forte della prima posizione in classifica, e alla ricerca di quella vittoria che a Motegi in top class non è ancora arrivata: celebre, lo scorso anno, la caduta all’ultimo giro con tanto di applauso ironico rivolto a sé stesso per l’errore, in una gara che comunque aveva visto Pecco imbottigliato nel traffico di metà classifica. Secondo i betting analyst di Betflag, ad ogni modo, è proprio il torinese il favorito per la vittoria in gara, a 2,50, tallonato a stretto giro da Jorge Martin e Marco Bezzecchi, i due rivali più vicini nella classifica iridata, che vedono il successo a 3,50. Più complicata la vittoria di una moto nipponica, con la Honda di Marc Marquez a 10 e la Yamaha di Fabio Quartararo a 35.

Su Scommessemania, occhi puntati sulla giornata del sabato, dove l’equilibrio del trio Ducati si ripropone anche in qualifica e nella Sprint. In particolare, Bagnaia appare favorito per la pole position, a quota 2,75, ma con Martin che si avvicina a 3 e Bezzecchi che rimane stabile a 3,50. Equilibrio che si ribalta in vista della gara ridotta, in cui Martin si ripropone a 3 ma stavolta come prima forza, visto che Bagnaia e Bezzecchi viaggiano appaiati a 3,50. Marquez si conferma come quarta forza, con la pole e la vittoria nella Sprint che pagano, rispettivamente, 7,50 e 8 volte la posta giocata.

AB/Agipro

Foto credits Simon Patterson CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password