Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/06/2022 alle ore 20:35

Altri sport

23/06/2022 | 12:14

MotoGP: dietro Quartararo c'è sempre Bagnaia. Su Snai a 2,25 il trionfo del francese ad Assen, segue Pecco a 2,75

facebook twitter pinterest
MotoGP Quartararo Bagnaia Assen

ROMA - Dalla Germania all'Olanda. A una settimana dal GP del Sachsenring, la MotoGp torna in pista ad Assen per l'undicesimo appuntamento del Mondiale. Una stagione che Fabio Quartararo, campione in carica e reduce da due successi consecutivi, sta dominando, complici anche le difficoltà degli altri piloti. Sulla lavagna Snai, il francese è in testa anche per la gara in un circuito su cui ha già vinto lo scorso anno: un altro successo di Quartararo vale 2,25, con Pecco Bagnaia (che non ha chiuso le ultime due gare) a 2,75 e poi una voragine fino ai 10 di Aleix Espargaró, Bastianini e Zarco. L'azzurro ha comunque un buon feeling con il circuito di Assen, avendo vinto sia nel 2016 nella Moto3 che nel 2018 nella Moto2. 

Pole position - Il distacco tra Quartararo e Bagnaia si riduce ancora di più nella lavagna per la pole position: comanda sempre il francese a 2,50, ma l'italiano è subito dietro a 2,75, con Jorge Martin terzo favorito per partire davanti a tutti a 5,50.  

Antepost Mondiale - Gli ultimi risultati hanno però sbilanciato totalmente la lavagna antepost per il titolo mondiale: la quota per un altro trionfo di Quartararo è crollata fino a 1,25, con Aleix Espargaró a 7,50 unico sotto la doppia cifra e in grado di tenere testa al detentore del Mondiale. Bagnaia è scivolato a 10, seguito da Zarco a 12 e da Bastianini a 15.  

RED/Agipro

Foto Credits Vaclav Duska Jr. CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password