Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 09:30

Altri sport

11/01/2024 | 16:00

Tennis, Djokovic punta l’undicesimo titolo a Melbourne mentre Sinner sogna il primo Slam: trionfo agli Australian Open a 6,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Tennis Djokovic punta l’undicesimo titolo a Melbourne mentre Sinner sogna il primo Slam: trionfo agli Australian Open a 6 00 su Sisal.it

ROMA - C’è chi ha nel mirino l’undicesima perla a Melbourne per arricchire la propria collezione. E chi, al contrario, sogna il primo Slam in carriera per ultimare il proprio percorso di crescita. Gli Australian Open, in programma da domenica prossima, aprono, come ogni anno, la stagione di tennis e le attese sono tantissime. L’uomo da battere, neanche a dirlo, rimane Novak Djokovic che, alla soglia dei 37 anni, rimane ancora il favorito principale. Gli esperti Sisal vedono l’undicesimo trionfo del Djoker, sul veloce di Melbourne, a 2,00. Il numero uno del mondo non perde in Australia dal 2018 quando venne sconfitto dal sudcoreano Chung nel quarto turno mentre, nel 2022, gli venne negato il visto per partecipare al torneo. Il primo avversario di Djokovic è Carlitos Alcaraz, numero 2 del ranking ATP, il quale, dopo i successi agli US Open (2022) e Wimbledon (2023), cerca il terzo Slam della carriera. Il tennista spagnolo, dopo una seconda parte di 2023 non esente da difficoltà, è pronto a ripartire per dare la caccia non solo ai tornei più prestigiosi del circuito ma anche a quella prima posizione ancora oggi appannaggio del fenomeno di Belgrado. Alcaraz, a Melbourne, non è mai andato otre il terzo turno, due anni fa, e vuole sfatare il tabù legato agli Australian Open tanto che il suo successo si gioca a 3,50. Il podio dei favoriti è completato da Jannik Sinner. L’azzurro, dopo essere stato il protagonista nella vittoria dell’Italia in Coppa Davis, sogna il primo Slam e, in Australia, le chance di successo sono molto elevate. Gli esperti Sisal vedono il trionfo del tennista di San Candido a 6,00: Sinner diventerebbe il terzo italiano, dopo Pietrangeli e Panatta, a imporsi in una prova del Grande Slam. Il miglior risultato dell’attuale numero 4 del mondo sono i quarti di finale del 2022 quando venne eliminato da Tsitsipas. Il greco, anche lo scoro anno ma negli ottavi, è stato il giustiziere di Sinner. Solo Daniil Medvedev, sconfitto due volte in finale da Djokovic, offerto a 7,50 resta in scia ai tre grandi favoriti. Il resto del gruppo parte tutto in doppia cifra: Holger Rune a 16, Stefanos Tstsipas a 20 mentre il trionfo di Alexander Zverev pagherebbe 25 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits Adelchi Fioriti/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password