Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/04/2024 alle ore 13:02

Altri sport

25/03/2024 | 17:00

Tennis, Masters 1000 Miami: Sinner verso il derby con Arnaldi, quote rasoterra agli ottavi contro O’Connell

facebook twitter pinterest
Tennis Masters 1000 Miami Sinner verso il derby con Arnaldi quote rasoterra agli ottavi contro O’Connell

ROMA – Un ottavo di finale decisamente morbido per Jannik Sinner al Masters 1000 di Miami. Superati Vavassori e Griekspoor, il numero uno italiano vede vicinissima anche la vittoria su Christopher O'Connell: su 888sport e Betflag la vittoria dell'altoatesino si gioca tra 1,03 e 1,05, mentre il successo avversario oscilla tra 8,80 e 9,50. Nel set betting è avanti il 2-0 per Jannik, a 1,22, seguito dal 2-1 a 4,50. Gli esperti si aspettano una partita “lampo” e quotano l’opzione Uder 19,5 game totali a 1,79 contro l’opzione contraria a 1,98. In campo domani anche Matteo Arnaldi, che potrebbe incrociare Sinner ai quarti, ma prima dovrà superare l’ostacolo Machac. Per il ligure in quota sarà una sfida equilibrata: il ceco parte leggermente avanti, a 1,77, contro l’1,95 di Matteo. Nel set betting il 2-0 di Machac è offerto a 2,77, mentre lo stesso risultato per Arnaldi paga 3,15 volte la posta. 

Avendo già staccato il pass per gli ottavi e trovandosi di fronte un tabellone decisamente alla portata almeno fino alla semifinale, Jannik Sinner è ora il primo favorito per la vittoria del titolo, secondo i bookmaker. L’altoatesino ha, infatti, superato Alcaraz e si gioca vincente a 2,50, mentre lo spagnolo insegue a pochissima distanza a 2,75. Il campione in carica, Daniil Medvedev, è visto a 4,50, e si sale in doppia cifra per gli altri: guidano il gruppo Zverev a 10 e De Minaur a 15, fino ad arrivare ad Arnaldi, che sogna in grande ed è proposto campione a Miami a 100.
GF/Agipro

 

Foto credits - Adelchi Fioriti/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password