Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 15:15

Altri sport

10/07/2023 | 10:07

Tennis: Sinner, contro Safiullin, accarezza la semifinale ma non vuole fermarsi. Jannik campione a Wimbledon a 12 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Tennis Sinner Safiullin accarezza semifinale Jannik campione Wimbledon 12 Sisal

ROMA - Le opportunità, nella vita e nello sport, vanno sì colte ma bisogna anche guadagnarsele. Jannik Sinner, domani, ha la chance di raggiungere per la prima volta in carriera la semifinale di una prova del Grande Slam, forse il più prestigioso e iconico. Per il secondo anno consecutivo l’azzurro approda tra i migliori otto a Wimbledon e questa volta ha la chance di fare ancora meglio: nel 2022 fu fermato da Nole Djokovic dopo essere stato in vantaggio per due set a zero. Stavolta è Sinner a partire favoritissimo nei confronti di Roman Safiullin, numero 92 del mondo: gli esperti Sisal vedono la vittoria del tennista di San Candido a 1,15 rispetto al 5,00 con cui è accreditato il russo.

La sfida di domani è la seconda tra i due tennisti con Jannik vincitore dell’unico precedente, all’ATP Cup della scorsa stagione. Fino a questo punto del torneo, Sinner ha perso un solo set, al terzo turno contro il francese Halys: ecco perché un risultato esatto di 3-0 in suo favore si gioca a 2,15 mentre lo stesso punteggio ma per Safiullin pagherebbe 17 volte la posta. Come detto, la vita è fatta di opportunità e Sinner non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione di guardare oltre il tennista nativo di Podolsk: l’azzurro è sul podio dei favoriti per il successo finale a Wimbledon alle spalle di Novak Djokovic, dato a 1,50, e Carlos Alcaraz, in quota a 4,00. L’azzurro, che si trova nella parte bassa del tabellone con Nole, è offerto a 12 per portare per la prima volta in Italia il prestigioso trofeo inglese.

RED/Agipro

Foto credits Adelchi Fioriti/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password