Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2020 alle ore 13:10

Altri sport

05/02/2020 | 17:12

Sei Nazioni: Italia mission impossibile in Francia, trionfo dell'Inghilterra a 3,00

facebook twitter google pinterest
sei nazioni rugby

ROMA – La Francia doveva essere, con Scozia e Italia, la meno accreditata alla vittoria finale nel Sei Nazioni di Rugby. Invece il colpaccio dei transalpini nel tempio della palla ovale, tra le mura amiche di Saint Denis, contro l’Inghilterra vicecampione del mondo, ha rimescolato le carte. I francesi, adesso, fanno paura a tutti e rischiano di diventare la mina vagante del torneo. Anche per questa ragione, secondo i betting analyst di Sisal Matchpoint, per l’Italia, travolta all’esordio dal Galles, ci sono poche speranze di piegare la Francia: un successo degli azzurri di Franco Smith, infatti, pagherebbe 25 volte la posta, mentre i francesi sono offerti a quota simbolica, 1,01. 

Parte con i favori del pronostico anche l’Inghilterra che punta a un immediato riscatto contro la Scozia: la nazionale della Rosa è data a 1,36 contro i 3,30 degli scozzesi. I ragazzi di Eddie Jones sono doppiamente motivati perché non battono gli highlander dal 2017.

L’ultima sfida di giornata mette di fronte Irlanda e Galles entrambre vittoriose nel primo turno: i padroni di casa,a Dublino, hanno il pronostico dalla loro essendo dati a 1,55 rispetto al 2,60 dei gallesi.

Per il successo finale, nonostante lo stop all’esordio, i quotisti di Sisal Matchpoint vedono sempre favorita l’Inghilterra a 3,00 ma crollano le quote della Francia il cui successo pagherebbe tre volte e mezza la posta.

GB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password