Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2022 alle ore 20:40

Altri sport

18/07/2022 | 12:50

Tour de France, sorpasso Vingegaard, ora è favorito. Ma Pogacar non molla: il terzo trionfo di fila a 2,50 su Snai

facebook twitter pinterest
tour de france vingegaard pagacar Thomas caruso bettiol

ROMA - A una settimana dall'arrivo di Parigi, il Tour de France ha un nuovo padrone. È il danese Jonas Vingegaard, che nelle ultime cinque tappe ha indossato la maglia gialla e punta a tenersela stretta fino agli Champs-Élysées. La lavagna Snai, visto il sorpasso in vetta alla classifica generale, si è ribaltata: ora il favorito numero uno per la vittoria finale è proprio Vingegaard a 1,55, con Tadej Pogacar che si trova costretto a inseguire, a 2,50. La lotta per conquistare il Tour de France è ristretta a Vingegaard e Pogacar, visto che il terzo in quota è Geraint Thomas, a 15. 

La prossima tappa - La Grande Boucle riprende martedì con la tappa da Carcassonne a Foix. L'opzione "Altro", che comprende tutti i corridori a non avere una quota propria, è quella con l'offerta più bassa, 5,50; tra quelli che invece sono presenti con il loro nome sulla lavagna, proprio Pogacar a 7,50 è il favorito per la vittoria di tappa, con Thibaut Pinot a 10, seguito dagli italiani Damiano Caruso a 12 e Alberto Bettiol a 15. 

Le altre classifiche - Pogacar, per distacco il miglior giovane del Tour (1,10, con Pidcock a 6,00), è avanti anche nelle quote per il miglior scalatore, a 3,50, con Vingegaard a 5,50. Sembra tutto fatto anche per Van Aert nella classifica a punti: tra il suo 1,05 e i 15 di Jasper Philipsen c'è un abisso.

Foto credits filip bossuyt CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password