Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/01/2021 alle ore 16:38

Calcio

23/11/2020 | 16:02

Serie A, per i bookmaker è un campionato democratico: "otto sorelle" nel giro scudetto

facebook twitter google pinterest
 Serie A da sette a otto sorelle: per i bookie è una lotta scudetto democratica

ROMA - Otto squadre in sei punti. Un campionato italiano così non se lo aspettava nessuno, neanche i bookmaker. Se ad inizio stagione potevano pensare a un remake degli anni Duemila, con le famose "sette sorelle", ora i betting analyst di Stanleybet.it aprono addirittura a otto squadre. Cinque sono le stesse di venti anni fa (milanesi, romane e Juve), mentre Atalanta e Napoli hanno preso il posto di Parma e Fiorentina, con la mega-sorpresa Sassuolo che può tentare il compaccio come fece il Verona nel 1985.

L'indiziata numero 1 è la Juventus, nonostante l'attuale quarto posto in Serie A, offerta a 2,75. Ma a dare del filo da torcere ai bianconeri, oltre la solita Inter, data a 4,00, c'è il Milan, che battendo il Napoli ieri sera al San Paolo ha rafforzato la propria candidatura. Da una quota di 21,00 a settembre, la squadra di Pioli è passata a 5,50 prendendosi il podio del tabellone Stanleybet.it. A 14 punti in classifica ci sono Atalanta, Lazio e Napoli. I bergamaschi, che pagavano 15 a inizio stagione, ora sono offerti a 10. Chance ancora maggiori per gli azzurri di Gattuso, a 6,50, contro il 25 assegnato al club biancoceleste. A soprendere i trader, a 15,00, è la Roma, che può finalmente sognare dopo aver investito nella rosa e nel tecnico negli anni passati. Ultimo, ma non per questo da tralasciare, è il Sassuolo di De Zerbi. Una vera e propria rivelazione in questa stagione. La coppia Berardi-Locatelli ha mostrato in campo internazionale (con la Nazionale italiana), quello che sta facendo vedere anche in campionato. Anche i bookie cominciano a credere nell'impresa emiliana, tanto che la quota, a tre cifre prima dell'inizio del campionato, è scesa fino a 35. 

FT/Agipro

(Foto Credits Instagram)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password