Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/02/2023 alle ore 20:45

Calcio

09/01/2023 | 16:00

Coppa Italia. Inter, ottavi in discesa contro il Parma Lautaro, primo marcatore a 3,80 su Sisal.it, vuole trascinare i nerazzurri

facebook twitter pinterest
Coppa Italia – Inter ottavi in discesa contro il Parma Lautaro primo marcatore a 3 80 su Sisal.it vuole trascinare i nerazzurri

ROMA - La Coppa Italia vede finalmente scendere in campo le big della Serie A. Gli ottavi di finale del trofeo nazionale si aprono domani sera a San Siro dove i campioni in carica dell’Inter ospitano il Parma. Gli esperti Sisal ritengono i nerazzurri ampiamente favoriti a 1,22 contro l’11 dei ducali e il 7,00 del pareggio. Padroni di casa avanti anche per il passaggio turno, 1,09 per l’Inter, 7,25 per il Parma. Difficile che la gara vada oltre il novantesimo: i supplementari sono offerti a 7,00, i calci di rigore a 15. Le due formazioni si ritrovano in Coppa Italia dopo 17 anni: allora, in un doppio confronto tiratissimo sempre degli ottavi, la spuntarono i milanesi. La partita non dovrebbe deludere le aspettative tanto che la Combo Goal + Over 2,5 si gioca a 1,90. Lautaro Martinez, in assenza di Lukaku, vuole continuare a trascinare l’Inter anche in Coppa Italia. Il Toro, 5 reti in 14 gare nella competizione, potrebbe indirizzare subito il match vista la quota di 3,80 come primo marcatore. Cerca invece la prima rete contro il Parma Edin Dzeko, rimasto a secco nei 5 precedenti incroci quando indossava la maglia della Roma: la rete del bosniaco è offerta a 1,80. I ragazzi di Fabio Pecchia, dal canto loro, per compiere l’impresa a San Siro si affidano a Franco Vázquez, leader tecnico ed emotivo dei gialloblù. L’argentino, già 3 gol e 3 assist in stagione, vuole diventare protagonista anche alla Scala del calcio: una rete o un passaggio vincente pagherebbero 5 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits: Agencia de Noticias Andes CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password