Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2024 alle ore 20:32

Calcio

08/05/2024 | 12:20

Europa League: la Roma sogna il ribaltone con il Bayer Leverkusen, segno «2» a 6,10 su Betflag

facebook twitter pinterest
Europa League la Roma sogna il ribaltone con il Bayer Leverkusen segno 2 a 6 10 su Betflag

ROMA - È conto alla rovescia anche per gara due delle semifinali di Europa League tra il Bayer Leverkusen, neo campione della Bundesliga, e la Roma che deve recuperare la sconfitta di 2 a 0 di una settimana fa all’Olimpico. I giallorossi affronteranno domani sera alle 21 alla BayArena una formazione che è imbattuta da quarantotto turni e che vede spalancate le porte della finale di Dublino del 22 maggio prossimo, per la quale sono in corsa anche il Marsiglia e l’Atalanta che hanno già pareggiato 1 a 1 in terra francese gara uno.

In passato le due squadre si sono affrontate sette volte nelle competizioni europee, con un bilancio di due vittorie ciascuno e tre pareggi. La Roma non ha mai vinto nelle ultime sei trasferte in Germania, mentre l'ultimo successo esterno nelle coppe continentali risale al dicembre 2000 contro l'Amburgo. Il Bayer Leverkusen ha già disputato due finali europee: in Coppa Uefa nel 1987-88 e in Champions League del 2001-02, entrambe perse rispettivamente contro Espanyol e Real Madrid. Di contro la Roma potrebbe entrare nella storia come la terza squadra a qualificarsi per più finali consecutive di Europa League dopo Benfica e Siviglia.

Xabi Alonso, l’allenatore dei tedeschi, proporrà una squadra che ha rifiatato in campionato dove ha proposto una formazione largamente rimaneggiata pur con lo stesso assetto tattico 3-4-3. Kovar difenderà la porta, mentre il reparto arretrato sarà formato da Tah al centro e con Stanisic e Tapsoba esterni. A centrocampo sulle fasce saranno riproposti Frimpong e Grimaldo mentre in mediana rivedremo Xhaka.e Palacios. Boniface sarà il riferimento centrale in attacco e potrà contare su Adli e Wirtz che completeranno il tridente. L’ex di turno Schick, invece, ripartirà dalla panchina.

Per cercare di raggiungere la finale, De Rossi sembra orientato a schierare la miglior formazione disponibile e a trazione anteriore. Di conseguenza tra i pali riproporrà Svilar, mentre la difesa vedrà Celik a destra, Mancini, Smalling e Spinazzola, o Angelino, per completare il reparto. A centrocampo spazio a Cristante e Pellegrini ai lati di Paredes. Confermato il tridente Dybala, Lukaku ed El Shaarawy, con l’argentino in non ottimali condizioni fisiche dopo il risentimento all’adduttore sinistro che lo ha tenuto lontano dal campo nel secondo tempo della gara contro la Juventus.

Per i betting analyst di BetFlag disco verde per i tedeschi che li propongono favoriti sulla lavagna con l’1 a 1,52, distante dall’X a 4,45 e ancor di più dal 2 giallorosso a 6,10 del novantesimo. Attenzionati in una speciale graduatoria i possibili primi o ultimi marcatori dei primi novanta minuti di gioco con Boniface in testa a 5,50, poi Schick a 5,75, Iglesias e Wirtz a 6,75, Hlozek a 7,50, Frimpong a 8,25, Grimaldo a 8,75, Adli a 9,00, Tella e Hofmann a 9,75, Lukaku il primo giallorosso a 10,00 poi tutti gli altri fino a Celik a chiudere a 48,00.

RED/Agipro

Foto credits: LittleWhites via Wikimedia Commons - CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password