Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/02/2024 alle ore 21:08

Calcio

04/10/2023 | 12:10

Europa League: Roma a bassa quota contro il Servette, l’Atalanta insegue a Lisbona. In Conference la Fiorentina vede la prima vittoria

facebook twitter pinterest
Europa League: Roma a bassa quota contro il Servette l’Atalanta insegue a Lisbona. In Conference la Fiorentina vede la prima vittoria

ROMA - Dopo il sofferto successo ottenuto contro lo Sheriff al debutto di Europa League, la Roma cerca il bis all'Olimpico contro il Servette, reduce invece dalla sconfitta contro lo Slavia Praga. I giallorossi, sempre vincenti nelle ultime cinque partite europee giocate in casa, sono nettamente avanti a 1,16 su William Hill contro il 17 del colpo ospite. Alta anche la quota del pari vista a 7,75. La netta differenza di valori in campo fa propendere i bookie per l'Over 2.5, in pole a 1,53 sull'Under 2.5 offerto a 2,37 mentre tra i possibili marcatori, Josè Mourinho si affida al solito Romelu Lukaku, a segno nelle ultime dodici partite giocate nella competizione: un altro centro del belga vale 1,90, quota che sale a 4 nel caso sia ancora a lui – come con il Frosinone – ad aprire le marcature.

Di tutt'altro spessore la sfida in cui sarà impegnata l'Atalanta, in casa dello Sporting Lisbona, che proprio come i nerazzurri ha vinto la gara d'esordio. Per i quotisti William Hill, nonostante la formazione di Amorim abbia vinto solo 5 partite su 31 con club italiani, sarà successo portoghese, a 2,25 contro il 3,20 del successo esterno. Sale a 3,40 l'opzione pareggio. La Dea non subisce reti da quattro partite in tutte le competizioni, ma in quota il Goal, a 1,70, prevale sul No Goal dato 2,05. Per il risultato esatto, in pole l'1-1 – come nell'ultimo precedente datato però stagione 1987/88 – a 5,80, sale a 8,50 il 2-1 dei padroni di casa, con lo 0-1 fissato a 10.

In Conference League, la Fiorentina vuole dimenticare il pari subito in rimonta contro il Genk e dar seguito all'ottimo momento di forma vissuto in campionato. Contro gli ungheresi del Ferencvaros, quote viola per gli esperti di William Hill, che offrono a 1,42 il segno «1», sale a 4,20 il pareggio, con il successo degli ospiti – vincenti al debutto contro il Cucaricki – proposto a 6,50. Italiano spera nel bis di M'Bala Nzola, fresco del primo gol stagionale contro il Cagliari: un altro centro dell'ex Spezia vale 2,70 mentre in pole c'è il solito Nico Gonzalez a 2,45 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password