Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/04/2024 alle ore 13:32

Calcio

16/03/2023 | 10:30

Il Totocalcio continua a far sognare. Un tredici da oltre 125mila euro fa felice un giocatore di Milano su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Il Totocalcio continua a far sognare Un tredici da oltre 125mila euro fa felice un giocatore di Milano su Sisal.it

ROMA – Il “caro vecchio” Totocalcio continua a regalare gioie. Il Montepremi non è certo più lo stesso dei tempi d’oro in cui la schedina spopolava, ma qualche vincita consistente ancora si può realizzare. È successo per esempio nel concorso dello scorso 11-12 marzo, con un Tredici dal valore di oltre 125mila euro conquistato da un fortunato e abile giocatore di Milano sul canale di gioco online di Sisal. La schedina vincente si compone di vari eventi calcistici, nazionali e internazionali: dalla Serie A e Serie B, passando per la Premier, la Liga, la Bundesliga e la Ligue1, che fa pensare a un appassionato di calcio a ogni latitudine. Il restyling del Totocalcio sta dando i suoi frutti: oltre ai fedelissimi infatti, sono tanti i giocatori che si cimentano sempre di più con la nuova schedina, che nella nuova formula permette di giocare su un gruppo di partite obbligatorie e un altro di partite opzionali, in cui è lo scommettitore a scegliere come completare la schedina per centrare il 13. Il lancio della nuova formula del gioco ha contribuito non poco alla forte crescita dei giocanti del Totocalcio su Sisal.it, che sono più che raddoppiati nell’ultimo anno e, grazie alla maggiore personalizzazione delle “Formule”, ha messo in mostra le abilità degli utenti, comportando un + 20% di schedine online vincenti registrate rispetto al 2021. E, considerando il successo riscosso nel SuperEnalotto online, le vincite potrebbero aumentare ancor di più con l’ultima novità: a breve su Sisal.it sarà possibile giocare al Totocalcio anche tramite la Bacheca, che consentirà di acquistare delle quote su dei sistemi già precompilati.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password