Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/04/2024 alle ore 13:02

Calcio

29/03/2024 | 13:30

Juventus, sfida all’ex Tudor per ripartire: contro la Lazio bianconeri avanti per i bookie, Allegri si affida a Chiesa per interrompere il digiuno

facebook twitter pinterest
Juventus sfida all’ex Tudor per ripartire: contro la Lazio bianconeri avanti per i bookie Allegri si affida a Chiesa per interrompere il digiuno di vittorie

ROMA – Sette punti nelle ultime otto partite, un rendimento che ha visto scendere la Juventus al terzo posto in classifica, con soli otto punti di vantaggio sul quinto. Non un periodo facile per i bianconeri che sabato pomeriggio trovano all’Olimpico la Lazio, alla prima con il nuovo tecnico Igor Tudor. Partita molto equilibrata per i bookie che vedono leggermente avanti la Juve – come nella gara di settembre – a 2,50 su William Hill e 2,52 su Planetwin365 contro il segno «1», uscito nell’ultimo precedente capitolino, fissato tra 3,03 e 3,10 volte la posta. Nel mezzo, a quota 3, il terzo pareggio consecutivo per la Juve, risultato assente a Roma dal novembre 2020. Gli ultimi due precedenti hanno visto trionfare l’Over 2.5, in ritardo però sabato, a 2,30 sull’Under 2.5 proposto a 1,57, mentre sono più vicine le quote tra No Goal, favorito a 1,76, sul Goal, dato a 1,95.

Per quanto riguarda invece i possibili protagonisti del match, in pole il gol dell’ex di Ciro Immobile, dato a 3,40, seguito tra i padroni di casa dal “Taty” Castellanos, a 4, reduce dalla doppietta contro il Frosinone, mentre un nuovo centro di Mattia Zaccagni, match-winner la scorsa stagione, sale a 5,50. Allegri, viste le assenze di Vlahovic e Milik, si affida a Federico Chiesa, proposto a 3,80, in coppia con Moise Kean, per la prima volta titolare nel 2024, visto a segno a 4,20, stessa quota del talento turco Kenan Yildiz.

EMT/Agipro

Foto Credits Kirill Venediktov CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password