Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/11/2022 alle ore 09:27

Calcio

16/11/2022 | 14:42

Qatar 2022: Brasile e Argentina favorite su Betaland. Senegal campione a 75 volte la posta

facebook twitter pinterest
Qatar 2022 Brasile Argentina Betaland Senegal campione

ROMA - Dominio sudamericano nei pronostici su Qatar 2022. A pochi giorni dal Mondiale Brasile e Argentina sono le due squadre favorite per la vittoria della competizione, con la nazionale verdeoro che punta il sesto successo e spicca sulla lavagna scommesse di Betaland a quota 4,75, ma l’Argentina di Messi è pronta a dire la sua con la quota di 6,50. Sul podio delle favorite non può che esserci la Francia, campione in carica e talmente ricca di talenti da essere la prima tra le squadre europee. L’ipotesi che Kylian Mbappé e compagni centrino il secondo successo di fila (impresa riuscita solo all’Italia e al Brasile) vale 7,50 volte la posta.

A seguire c’è quel gruppo dove probabilmente avremmo trovato l’Italia se gli azzurri non avessero fallito la qualificazione. A quota 9,00 ci sono quindi la Spagna e l’Inghilterra, un filo davanti rispetto alla Germania che si gioca campione a 12. Poi c’è chi cerca la prima gioia nella manifestazione, come Belgio a 20, Olanda a 15 e Portogallo a 17, o la sorpresa Danimarca a 25 volte la posta. La prima volta più attesa è quella della vittoria di una squadra africana: su Betaland il Senegal si gioca campione del Mondo a 75.

Dalle squadre ai singoli giocatori: capocannoniere in Russia 2018, Harry Kane è l’attaccante più atteso e il favorito anche sulle quote Capocannoniere Mondiale 2022. L’attaccante del Tottenham e della nazionale inglese a 29 anni è nel pieno della forma, ha già segnato 13 gol in 22 presenze stagionali (12 in Premier League, dove è secondo solo ad Haaland) e alla vigilia della competizione almeno nei pronostici ha alle spalle tutti i suoi colleghi.

L’ipotesi che Kane vinca il titolo di capocannoniere a Qatar 2022 vale 8,00 volte la posta sulla lavagna scommesse di Betaland, e la prima minaccia arriva dalla Francia, da Kylian Mbappé e Karim Benzema che peraltro sono anche determinati a confermarsi campioni del Mondo. Per il talento del PSG la quota è 10. Sul podio dei favoriti c’è anche Lionel Messi, leader dell’Argentina e determinato a prendersi l’unico titolo che gli manca in carriera. Per il 10 sudamericano la quota è di 12 volte la posta, la stessa di Benzema. Romelu Lukaku non è al meglio ma intanto è il primo giocatore del campionato italiano a 20, prima di Lautaro Martinez (a 25) e Paulo Dybala (a 50).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password