Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2022 alle ore 20:49

Calcio

24/05/2022 | 11:57

Conference League: Roma, trionfo nei 90' a 2,35 su Snai. Ostacolo Feyenoord: un'altra coppa per Mou a 1,65

facebook twitter pinterest
SNAI – Conference League: Roma trionfo nei 90' a 2 35 Ostacolo Feyenoord: un'altra coppa per Mou a 1 65

ROMA - E venne il giorno della finale. A Tirana, la Roma torna a giocarsi un trofeo internazionale a distanza di 31 anni: in Albania, mercoledì alle 21, va in scena la finale della prima edizione della Conference League, competizione introdotta quest'anno dalla Uefa. José Mourinho proverà a vincere anche questa, per poi lasciare spazio alla Fiorentina visto che il sesto posto in campionato certificato dalla vittoria di Torino in campionato ha garantito ai giallorossi un posto in Europa League. La Roma, però, vorrà chiudere in bellezza, e le quote Snai sembrano darle ragione: la vittoria nei 90 minuti regolamentari si gioca a 2,35, mentre quella del Feyenoord è a 3,05. Ancora più su il pareggio a 3,30. Nell'antepost sulla squadra che alzerà il trofeo al cielo di Tirana, la forbice è più o meno la stessa: Roma a 1,65, Feyenoord a 2,25. Se la partita dovesse allungarsi, i giallorossi sarebbero comunque favoriti: il trionfo ai supplementari è in lavagna a 9,00, quello ai rigori a 10, quote entrambe più basse rispetto all'11 che si accompagna sia alla vittoria al 120' che a quella dal dischetto della squadra di Slot. Se tra Under e Over l'equilibrio è quasi totale (1,87 per il risultato con meno di tre gol segnati, 1,83 per quello oltre la soglia dei 2,5), il No Goal a 2,10 domina rispetto al Goal a 1,65: segno che per gli analisti né la porta di Rui Patricio né quella del Feyenoord rimarranno blindate nei tempi regolamentari, che fanno fede per la validità delle scommesse. 

Protagonisti - A trascinare la Roma di Mourinho in finale era stato un gol di Tammy Abraham contro il Leicester: l'inglese, autore di 27 reti nella sua prima stagione in giallorosso di cui nove in Conference, è il marcatore più probabile, a 2,75. Di fronte, l'ex Chelsea si troverà il capocannoniere della competizione, il nigeriano Dessers, secondo indiziato a 3,50. A 3,75 c'è Linssen, mentre a 4,00 si rintracciano altri due giocatori della Roma, il capitano Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo. Un gol dell'ex di Karsdorp, cresciuto proprio nel Feyenoord, è infine quotato 12.  

RED/Agipro

Foto Credits: Sven Mandel CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password