Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2022 alle ore 20:50

Calcio

22/02/2022 | 11:17

Serie A. Lo stop con il Sassuolo non fa vacillare l’Inter in chiave scudetto ma il Milan si avvicina: tricolore rossonero a 4,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A – Lo stop con il Sassuolo non fa vacillare l’Inter in chiave scudetto ma il Milan si avvicina: tricolore rossonero a 4 00 su Sisal.it

ROMA - Sulla carta l’ultimo turno di campionato sarebbe dovuto essere favorevole alle formazioni di testa in Serie A. Invece il calcio, nella sua incredibile bellezza, ha regalato risultati a sorpresa con molti Davide che hanno messo in crisi, meritatamente, i Golia di turno. La parte del leone, ovviamente, l’hanno fatta Dionisi, con il suo Sassuolo ammazzagrandi corsaro a San Siro contro i campioni d’Italia, e Nicola, che alla prima partita con la Salernitana ha imposto lo stop al Milan capolista. Nonostante la sconfitta interna con gli emiliani, la seconda nelle ultime tre giornate, l’Inter rimane saldamente avanti a tutti per la conquista dello scudetto. Gli uomini di Inzaghi, infatti, secondo gli esperti Sisal vedono il secondo tricolore consecutivo a 1,60 con ampio margine sulle dirette concorrenti. I cugini del Milan però, nonostante il pareggio all’Arechi, mantengono il primato in classifica con due lunghezze di vantaggio su Dzeko e compagni anche se l’Inter deve ancora recuperare la gara con il Bologna. Pioli è consapevole che, da adesso in poi, non si potrà più sbagliare se vuole ridare ai rossoneri uno scudetto che manca da 11 anni. E proprio la storia potrebbe essere l’altro alleato del Milan: all’epoca, con Allegri in panchina, il Diavolo, con Ibrahimovic in campo, centrò il titolo strappandolo proprio ai cugini. Un ricorso che pagherebbe 4 volte la posta. Perde un’occasione anche il Napoli, salvato nel finale a Cagliari da Osimhen. Gli azzurri però non vogliono assolutamente mollare la presa e vogliono provare a dire la loro fino alla fine. Il Napoli attende di festeggiare il titolo dal 1990, un’attesa che il popolo partenopeo spera di interrompere in questa stagione: il terzo scudetto della storia azzurra si gioca a 5,50. La sfida-scudetto sarà quindi a tre perché difficilmente Juventus, vincente a 20, o Atalanta, a secco di vittorie in campionato da cinque giornate e il cui primo storico tricolore pagherebbe 33 volte la posta, al momento sembrano in grado di poter rientrare nella lotta per il titolo.

RED/Agipro

Foto Credits Football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Mondiali 2022: Argentina favorita con la Polonia su BetFlag

Mondiali 2022: Argentina favorita con la Polonia su BetFlag

29/11/2022 | 19:00 ROMA - Novanta minuti ad alta tensione attendono l’Argentina e la Polonia che domani sera scenderanno in campo per giocarsi la qualificazione agli ottavi di finale del mondiale del Qatar. Dopo due gare disputate sono i polacchi...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password