Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2022 alle ore 20:47

Calcio

21/12/2021 | 11:39

Serie A. L’Inter contro il Torino vuole calare il settebello. L’Empoli prova a fermare il Milan: gol dell’ex Cutrone a 3,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Torino Empoli Milan Sisal.it

ROMA - Sei vittorie consecutive in campionato con Handanovic che non prende gol da 461 minuti. Sono questi i numeri che hanno permesso all’Inter di prendersi non solo la testa della classifica ma anche il titolo di campione d’Inverno in Serie A con una giornata di anticipo. Nell’ultima del girone di andata, i ragazzi di Inzaghi ospitano un Torino imbattuto da quattro gare: i nerazzurri però, che vogliono calare il settebello in campionato e hanno tutte le possibilità di farlo. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, l’Inter parte favoritissima, a 1,33, nei confronti dei granata, offerti a 9,00 mentre il pareggio si gioca a 5,25. I nerazzurri, contro il Toro, hanno una striscia aperta di 4 vittorie e puntano a chiudere il 2021 con un altro successo. Inoltre Dzeko e compagni, in casa, sono una macchina da guerra mentre i piemontesi, lontano dall’Olimpico, hanno raccolto la miseria di 5 punti con appena 4 gol realizzati. Statistiche che non rendono impossibile l’ennesimo clean sheet di Handanovic visto che il Torino che non segna è offerto a 1,90. I rigori sono stati invece un fattore nella scorsa stagione poiché ne sono stati fischiati tre in due partite: un altro tiro dal dischetto è in quota a 2,75. Dopo essere partito dalla panchina a Salerno, Lautaro Martinez dovrebbe ritrovare posto a fianco di Edin Dzeko per riformare la Supercoppia nerazzurra: un assist del Toro per la rete del bomber bosniaco pagherebbe 5 volte la posta. Juric invece spera che Tommaso Pobega continui il suo feeling con il gol: la quinta rete in campionato del centrocampista si gioca a 9,00. Il Milan, dopo la sconfitta nel big match con il Napoli, vuole ripartire da Empoli su un campo tutt’altro che semplice vista la stagione che stanno disputando i ragazzi di Andreazzoli. I rossoneri però, per gli esperti di Sisal Matchpoint, vedono i tre punti a 1,75 rispetto al 4,50 dei toscani mentre per il pareggio si scende a 3,90. Le due squadre hanno sempre regalato spettacolo come dimostrano nove degli ultimi dieci confronti diretti dove entrambe sono andate a segno: il Goal, a 1,47, appare ben più di una ipotesi. Empoli e Milan fanno del gioco offensivo un marchio di fabbrica: giocandosi sempre la partita a viso aperto, un Ribaltone, in quota a 5,75, non è da escludere. Se Zlatan Ibrahimovic rimane la stella cometa dei rossoneri, tanto che la sua rete è offerta a 1,72 e ai toscani ha già segnato 4 reti in cinque gare di campionato, Olivier Giroud vuole lasciare il segno nell’ultima partita del 2021: un gol di testa del francese si gioca a 6,00. Andreazzoli invece punta sul grande ex, Patrick Cutrone, cresciuto nelle giovanili del Milan con il quale ha disputato 90 partite e segnato 27 gol. Il numero 9 dell’Empoli che segna ai rossoneri è offerto a 3,50. Il Napoli vede i tre punti con lo Spezia: il successo degli azzurri è a bassa quota, 1,25, rispetto al 12 per i liguri di Thiago Motta. Dopo il blitz a Bergamo, la Roma, favorita a 1,57, ospita la Sampdoria, data a 5,50, mentre la Lazio, vincente a 1,80, vola in Laguna contro il Venezia, offerto a 4,25. La Fiorentina, dopo il pareggio con il Sassuolo, sarà ospite del Verona: partita sul filo dell’equilibrio con i viola, a 2,40, leggermente avanti ai gialloblù, dati a 2,90. Infine nel derby emiliano, il Sassuolo, in quota a 2,00, è decisamente favorito contro il Bologna, la cui vittoria si gioca a 3,60.

RED/Agipro

Foto Credits fc-zenit.ru CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password