Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2022 alle ore 21:06

Calcio

07/10/2022 | 14:11

Serie A, Milan-Juventus: Allegri cerca il primo colpo esterno, ma le quote favoriscono i campioni d’Italia. Napoli ancora da trasferta

facebook twitter pinterest
Serie A Milan Juventus quote Napoli

ROMA - Due vittorie consecutive dopo lo stop per le nazionali sono un buon bottino per una Juventus reduce da un settembre senza vittorie, ma per riproporsi in maniera perentoria nelle zone alte della classifica i bianconeri cercano il colpo grosso in casa dei campioni d’Italia del Milan. Zero i successi esterni finora in stagione per Bonucci e compagni, che su Stanleybet.it vedono il segno «2» a 3,60 contro il 2,10 dei rossoneri. Nel mezzo il pari offerto a 3,30. Grosse difficoltà realizzative per la Juventus in trasferta – 1 gol in 3 partite – ma con solo due reti subite, numeri che fanno prevalere l’Under 2.5, a 1,68, su un match con almeno tre gol proposto a 2,05. Per quanto riguarda il risultato esatto lo 0-0 come nel precedente dello scorso gennaio si gioca a 8,50, mentre vale 2,75 la rete dei giovani talenti Dusan Vlahovic e Rafael Leao, a segno nell’ultimo turno di campionato.

Il Napoli dopo il capolavoro di Amsterdam vuole confermare la vetta della classifica in un’altra trasferta, questa volta in casa di una Cremonese ancora a secco di successi in campionato. Le quote premiano nettamente Di Lorenzo e compagni dati vincenti a 1,46, sale a 4,60 il segno «X», mentre è fissato a 6,40 il primo colpo stagionale dei grigiorossi. Spalletti in attesa del pieno recupero di Victor Osimhen in attacco si affida ancora al duo Raspadori-Simeone, quotati come marcatori entrambi a 2,40 volte la posta.

Cerca di sfruttare l’onda del successo contro il Barcellona l’Inter di Simone Inzaghi, reduce in campionato dalla pesante sconfitta a San Siro contro la Roma. In casa del Sassuolo potrebbe essere l’occasione giusta per assaggiare nuovamente il sapore dei tre punti, con il «2» offerto a 1,75. Quasi alla stessa quota, il pari, a 4,10, e il successo per i neroverdi visto a 4,20. Per il risultato finale in pole c’è l’1-2 – come lo scorso campionato – a 7,50, mentre l’1-0 per i padroni di casa si attesta a 15.

Occhi puntati anche sulla sfida di domenica pomeriggio tra le due sorprese del campionato l’Atalanta, prima in classifica al pari del Napoli, e l’Udinese, un punto sotto alla Dea e reduce da sei successi consecutivi. Grande equilibrio in quota con i bianconeri, a 2,55, leggermente avanti rispetto ai nerazzurri, a 2,75, con il pari fissato a 3,30. Nonostante la difesa atalantina sia la migliore del campionato e mai battuta in trasferta, prevale il Goal, a 1,62, sul No Goal proposto a 2,15.

Grande equilibrio anche nel posticipo del lunedì tra Fiorentina, favorita a 2,40, e Lazio, in quota a 2,88. Strada facile per l’altra capitolina la Roma (1,35), in casa contro il Lecce (8,50), mentre Palladino vede il tris per il suo Monza, offerto a 1,88, contro lo Spezia di Gotti, dato vincente a 4,10. In Bologna-Sampdoria interessante scontro tra Thiago Motta e il suo ex compagno all’Inter Dejan Stankovic al debutto sulla panchina blucerchiata. Avanti il segno «1» a 2,05, mentre il primo successo dei blucerchiati, ultimi in classifica, vale 3,50 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password